Indice del forum

L'arrivo all'immortalità degli esseri viventi ...

Forum con tutte le soluzioni "reali" ricercate sulla: salute, benessere, filosofia, amore, Astronomia, occulto, magie, miracoli, Religioni, arte, scoperte, cucina; informatica, lavoro, scuola, giochi, TV, sport, motori, musica, umorismo, annunci, lotterie

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Le migliori Ricette per preparare la TRIPPA
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Cucina, giardinaggio e agricoltura
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
hfy962464






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 26
Registrato: 26/07/18 10:41
Messaggi: 45
hfy962464 is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Ago 24, 2018 7:40 am    Oggetto: Complicity Le migliori Ricette per preparare la TRIPPA
Descrizione: Paese che vai trippa che trovi ...
Rispondi citando

Paese che vai trippa che trovi. Ma bontà sempre assicurata. Perché, come molti piatti della cucina povera, è ricco di sapori

Nasce come piatto povero, come scarto della macellazione e oggi è un ingrediente molto ricercato protagonista di tante gustose ricette. Parliamo della trippa.
Cos’è la trippa
Partiamo dal principio perché non tutti sanno cosa sia davvero la trippa.
Si tratta di una parte dello stomaco del bovino o, meglio, di più parti.
Distinguiamo infatti tra rumine che è la parte più spessa, grossa e grassa della trippa e rappresenta l’80% di tutto lo stomaco dell’animale; c’è poi il reticolo che è la parte più spugnosa della trippa; l’omaso è la parte più magra con una struttura lamellare a pieghe bianche; l’abomaso è la vera e propria parte di stomaco ed è quella più vicina all’intestino e a sua volta si divide in gala, la parte magra, e spannocchia, la parte più grassa.

Come pulire la trippa
In genere la trovate già pulita in commercio, ma se volete assicurarvi un lavoro ben fatto, ecco qualche consiglio.
Per prima cosa bollitela per qualche minuto in acqua e limone.
Poi lavatela sotto un getto di acqua corrente per rimuovere la parte grassa e le impurità e infine lasciatela in ammollo in acqua e limone per un’ora prima di asciugarla e tagliarla a pezzi.
Quando parliamo di limone intendiamo proprio pezzi di limone che vengono immersi in acqua e non solo di succo.
Come cucinare la trippa
Ci sono tanti modi di cucinare la trippa. Noi vi suggeriremo i 5 più famosi.

Trippa alla milanese
Chiamata anche busecca, questa è una ricetta molto semplice che si prepara cuocendo la trippa in padella solo con olio.
Poi si aggiunge un soffritto di carote, cipolla, sedano e salvia insieme alla passata e si completa la cottura insieme ai fagioli.

Trippa alla romana
Questa ricetta è molto ricca e saporita perché la trippa viene cotta con un soffritto di sedano, carote, aglio e cipolla e poi viene aggiunto anche del guanciale.
Una volta sfumato tutto con del vino si versa la passata e si lascia cuocere tutto per un paio di ore a fuoco bassissimo. La nota distintiva di questo piatto è l’aggiunta della menta.
A qualcuno piace servirla con del parmigiano grattugiato o del pecorino romano.

Trippa alla fiorentina
Somiglia a quella romana, ma non ha il guanciale e il suo profumo caratteristico è dato dall’aggiunta di foglie di alloro.

Trippa alla napoletana
Questa è la versione in bianco e molto leggera della trippa.
Dopo aver cotto la trippa nel brodo vegetale, viene semplicemente condita con olio, sale, tanto prezzemolo e succo di limone e servita tiepida.

Trippa in umido con patate
Altra ricetta molto ricca e gustosa.
Qui la trippa va cotta nel brodo e poi ripassata in padella con un soffritto di sedano, carote e cipolle cotte nel burro.
Si aggiungono anche le verdure del brodo e si sfuma tutto con del vino bianco. Si prosegue la cottura con l’aggiunta di brodo vegetale e di un po’ di passata a fuoco molto lento per circa 2 ore.
Una volta tagliate a tocchetti le patate si fanno cuocere con la trippa per circa 30 minuti insieme alla scorza di limone e a un pezzo di scorza di parmigiano.
Questa ricetta va servita calda con abbondante parmigiano grattugiato e dei crostini di pane.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Ago 24, 2018 7:40 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Cucina, giardinaggio e agricoltura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum




contatore di visite gratis
Besucherzähler
contatore di visite gratis



L'arrivo all'immortalità degli esseri viventi ... topic RSS feed 
Powered by