Indice del forum

Il Forum Universale

Forum con tutte le soluzioni "reali" ricercate sulla: salute, benessere, filosofia, amore, Astronomia, occulto, magie, miracoli, Religioni, arte, scoperte, cucina; informatica, lavoro, scuola, giochi, TV, sport, motori, musica, umorismo, annunci, lotterie

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Le moto: ecco tutti i generici consigli su guida ed acquisti
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Guida sicura, Codice strada, migliori assicurazioni, consigli su: auto, moto ed altri autoveicoli normali e d'Epoca
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Geppy

Ospite















MessaggioInviato: Mer Feb 14, 2007 2:15 pm    Oggetto:  Le moto: ecco tutti i generici consigli su guida ed acquisti
Descrizione:
Rispondi citando

Idea Da un paio di mesi la patente della moto mi è diventata A3 (senza limitazioni), per cui posso iniziare a pensare di guidare qualcosa di un po' piu "serio"

Per il momento non c'è nulla di concreto, ma volevo iniziare un po' a capire alcune cose e sentire qualche parere di persone che ne capiscono...
A me piace molto la Ducati Monster 695.

Il Monster (non le versioni S), è la moto del principiante... è facilissima da guidare e ottimamente gestibile.
In tantissimi hanno "iniziato" col Monster.
Il Moster è una moto per "solisti", non puoi pensare di portarci dietro qualcuno a meno che tu non abbia una ragazza alta 1 e 50 che pesa 40 chili...
Il Monster è il Monster... apparte le serie S il resto è una moto tranquilla, agile e precisa... adatta soprattutto a chi vuole imparare senza strafare
poi Ducati è un marchio costoso in partenza e costoso in manutenzione... chi ha passione per le moto compra ducati ed è contento, chi compra ducati per comprarsi una moto rimane subito scottato... tanti soldi da spendere (ma quante soddisfazioni...).

Certo che se al Monster attacchi 2 Termignoni come si deve, allora quando passi sembra che stia per atterrare un Boeing
Senza contare che la Monster è una signora moto... ma ormai la trovi pure sotto ai tombini!!!....

Il numero di cilindri è legato in parole povere all'erogazione del motore.
I motiri bicilindrici (scuola italiana) sono motori fantastici per la bella guida, hanno una coppia molto alta e un'erogazione lineare e pronta fin dai bassi regimi i motori a quattro cilindri sono motori più adatti alla pista proprio perchè ai bassi regimi sono morti, ma agli alti regimi esplodono, in pista (dove puoi tirare quanto vuoi) è facile domarli ma in una strada montana tutta curve sono ingestibili i tre cilindri (scuola inglese) dico molto grossolanamente che sono una via di mezzo...
Ma il Ducati è per i ducatisti!

Il Morini caro ha il "corsaro 60", un 125 del 1963 che era del padre e stiamo sistemanto, ed ora è intenzionato al corsaro veloce, per avere la vecchia e la nuova.
Una comoda (e bella) in due è la Morini 9 1/2, ma il prezzo (e le prestazioni) salgono ...
Sì, conta che sotto ha il motore del Corsarone "depotenziato" a 120cv... coppia quasi uguale...
Ma proprio tranquilla non è.
E' MOLTO più comoda del Monster anche perchè è studiata per andare in 2 e per i viaggi medio-lunghi (entro i 200km diciamo).
La posizione di guida è molto meno "hard" del monster e anche il passeggero è comodo.

Le giapponesi (Hornet, Fazer, ecc ecc..) invece, a parità di motore e di prezzo sono ben più prestanti: ad esempio la Monster s4r-s.

La Hornet versione 2006, monta un 4 cilindri sicuramente molto più performante del 695 bicilindrico ma in città (come già detto) è molto meno gestibile come erogazione

La kawasaki z750, tanto per rimanere in marche blasonate non è male (ovvero è "tranqullità", "comodità", "per principianti" ecc.).
E' una Naked dalle ottime prestazioni ma anche questa è una quattro cilindri (come tutte le jappo) quindi per esaltare il suo motore devi "tirarla" perchè ai bassi non potrà mai avere l'erogazione del Monster.

Le ottime Moto Guzzi Breva e Griso sono bellissime in tutto.
La bicilindrica è la scelta migliore.
Con una bicilindrica italiana, si ha coppia sempre disponibile e ci fai pure una bella figura.
Se non piacciono queste 2, di Monster se ne trovano quanti se ne vogliono... ma se sacrifica il passeggero.

La hornet invece è maneggievole e si fa guidare!!

Un'altra cosa oltre alla moto cercate bene il casco il giubbotto e le protezioni! che sono importantissime!!


Tutte le supersportive 750 o 1000 sono assolutamente inadatte ad un principiante, rischierebbe di ammazzarsi, poi ci sono le chimere come l'R1 '98 o il Corsaro che sono moto con cui un principiante si ammazzerebbe alla prima curva.
A tutti piacerebbe iniziare subito con una moto che tira da bestia, ma bisogna anche avere testa... e visto che con quasiasi 1000 in prima arrivi a 120km/h e i 200 li fai in 4 secondi credo che sia dura per un principiante non provare ogni tanto a tirare.
Poi ci sono anche i principianti altamente coscienziosi oppure baciati dal dio delle moto che possono tranquillamente comprarsi un 1000 senza aver fatto un acquisto da incoscienti.

Tutte le moto fino ai 600cc sono abbastanza gestibili da un principiante (detto questo credo sia chiaro che uno può andarsi ad ammazzare anche con uno scooter 50cc), anche le supersportive (cbr, ninja, gsxr, r6)

Più si sale di cilindrata e più bisogna avere "pelo" nel polso destro... nelle strade nostrane non è possibile sfruttare più di 100 cavalli senza dover fare una partita a testa o croce con la morte eppure ci sono moto che regalano 180 cavalli, certo... ma sfruttabili solo in pista dove puoi divertirti quanto vuoi rischiando poco.
Una caduta in strada con un guardrail subito lì che ti aspetta o un'incidente nel classico incrocio dove non si da la precendenza ai motociclisti può comprometterti la vita per sempre... in pista tutto questo non succede indi per cui, se chaos vuoi una moto tranquilla (che sia chiaro... una moto tranquilla va molto di più di un automobile cattiva... 0-100 in 4-5 secondi al max...).

Sotto il 600 cmq di modelli ce ne sono:

- Suzuki gsr 600 e SV 650

- Hornet 600 ver 2006 ora sicuramente costa meno visto l'uscita del nuovo modello

- Kawasaki Er-6n c'è anche il Er-5 500 ma è brutta lo Z750

- Yamaha FZ6

- Honda Dominator, che per 2000 euro e' un mulo.


Salendo di prezzo una suzuki sv650 e' molto valida: bicilindrica, leggera e usata si trova a poco poco.

Per i costi dipende ti conviene andare dai vari rivenditori e vedere i prezzi che ti fanno magari si riesce a trovare anche qualcosa di accettabile nell'usato, poi dipende tutto da voi!!


- Arrow Io mi sono innamorato dell'hornet e l'ho presa dipende quale ti piace!!
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Mer Feb 14, 2007 2:15 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Guida sicura, Codice strada, migliori assicurazioni, consigli su: auto, moto ed altri autoveicoli normali e d'Epoca Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum




contatore di visite gratis
Besucherzähler
contatore di visite gratis



Il Forum Universale topic RSS feed 
Powered by