Indice del forum

L'arrivo all'immortalità degli esseri viventi ...

Forum con tutte le soluzioni "reali" ricercate sulla: salute, benessere, filosofia, amore, Astronomia, occulto, magie, miracoli, Religioni, arte, scoperte, cucina; informatica, lavoro, scuola, giochi, TV, sport, motori, musica, umorismo, annunci, lotterie

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


CATTIVI PENSIERI, CATTIVERIA e MORTE: SCONFITTA clamorosa
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Storie, Misteri, Magie, Evoluzioni. Realtà sugli esseri viventi nell'imperfetta natura: fisici, morali, maschi, femmine. Buono, cattivo e mortalità
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
zmassimo

Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 51
Registrato: 16/01/04 09:25
Messaggi: 2207
zmassimo is offline 

Località: SAVONA
Interessi: Evidenziare nelle ricerche scientifiche, a medici e pubblico la formula che mantiene la buona salute nel tempo
Impiego: Commerciante, in attesa di occuparmi delle mie scoperte universali sulla salute e benessere
Sito web: http://www.apparenzebi...


NULL
MessaggioInviato: Ven Mar 11, 2011 5:51 am    Oggetto:  CATTIVI PENSIERI, CATTIVERIA e MORTE: SCONFITTA clamorosa
Descrizione:
Rispondi citando

Evil or Very Mad In primo luogo, si hanno inevitabilmente i cattivi pensieri durante le cattive situazioni generiche che si trascorrono in questa apposita vita; questi non hanno frontiere ma non si pensa mai veramente e non si effettua mai quel ciò di brutto.
Quando si dice "la morte nera" in realtà si può intendere dire solo il più forte atto di forza al causare la fine di una qualunque cosa fastidiosa od altro di molto o di poco: altrimenti anche ciò lo si fa proprio solo per dire, non lo si intende, non lo si pensa mai veramente, non si considera e non si vuole mai affatto la morte materiale di un essere vivente.
E si vuole solo tutto il gusto delle possibili fesserie citate: in genere finito quel gusto finisce proprio tutto parzialmente o totalmente a seconda della loro gravità senza causare i gravi problemi attuali suddetti, se non risolte quando si hanno proprio tutte le ragioni queste possono far finire tutti i relativi vantaggi dati dalle vittime sino a quel momento e certi individui pur di non risolvere queste fesserie piccole o grosse che siano, oltre al ciò possono arrivare fino proprio al farla finita; ma non arrivando veramente mai al causare la morte altrui.
- Nei propri sogni infatti, si vive la propria immortalità globale con i propri e tutti gli altri comuni spiriti "non esistendo e non ci volendoci affatto" la cattiverie e la morte di alcuni di essi; come si dovrebbe per forza essere e vivere. E sempre in primo luogo quella propria prima vita spirituale immortale è possibile visto che in quella non vi è il peso delle più o meno debolezze dei concepimenti dei corpi, con gli inevitabili inquinamenti a catena che incattiviscono gli esseri viventi, le loro stupidità suddette (nel mio sito posto nei link sotto la mia firma) e le sempre più pazzie attuali che arrivano a causargli anche inevitabilmente tutti i possibili vizi, le gelosie, le invidie e le vendette anche gravi; non venendo perciò assolutamente mai la voglia di distruggere altri esseri viventi.
Questo fatto perciò non si può che attribuire a quella volontà degli esseri viventi del volere sin ora "solo bene e non amare veramente" effettuando tutte quelle possibili fesserie della vita animalesca sino al "solo del buco" del piacere sessuale: che sarebbe molto più negativo di quello che può sembrare "dal non bastare affatto al seguire innanzitutto accuratamente i tali corpi"; e quindi si sarebbe scaturito questo apposito mondo dalle infinite magie occulte suddette con tutti i relativi fatti catastrofici possibili, distruggendosi in questi modi tutto da quel male. E poi vivere per forza quel bene ...
E quindi ma sempre misteriosamente la morte è inserita in questo tipo di vita assurda, che nasce dal suddetto sporco che fa e disfa i valori sacri e immortali degli esseri viventi tramite gli appositi loro corpi "ma che questi si potevano benissimo correggere pulendoli come citato sino al riottenere la loro immortalità di base": evidentemente dal bisogno per forza del gusto sin ora dell'effettuare proprio tutte le possibili fesserie che terminano per forza in ogni caso "col qualcosa di grosso" di quella fine; che perciò cattiveria e morte NON POSSONO CHE VENIRE SCONFITTE dall'incredibile scoperta del medesimo errore presente nell'intero universo, micidiale nei corpi; con la sua normale soluzione, insieme "alla relativa" apocalisse prevista !!

Shocked DEFINIZIONI SUL MISTERO DELLA CATTIVERIA E DELLA MORTE: La cattiveria perciò sarebbe causata dalla somma delle più fesserie generiche suddette anche volute dagli esseri viventi, che non permettono il badare accuratamente ai corpi: portandoli prima o poi all'inevitabile loro morte sempre assurda e ingiusta; ovviamente non può che essere misterioso volere questa anzichè l'amare veramente dai possibili terzi in poi; che non potrebbe mai far montare tutto di tutto il male citato, ma proprio il vivere l'immortalità che si vive nei propri sogni.
E tutte le relative reazioni il della tale prima cattiveria generica di base che in genere non vuole dire "assassini materiali" quindi può arrivare anche al chissà quale sempre più punto odierno e comunque arriva per forza prima o poi fino al fare finire la vita prima o poi con la morte degli appositi corpi degli esseri viventi, in base alle loro debolezze citate; anziché i corpi poter benissimo "rimanere preziosi", in ogni caso praticandogli i suddetti normali trattamenti quotidiani che si praticano dappertutto.
- Senza alcun ritorno sia per gli esseri cattivi che per quelli buoni di qualunque età che valgono tutti allo stesso modo", come se niente fosse. La cattiveria e la morte perciò, sembrano proprio in ogni caso non essere affatto "controllate dall'Alto e volute da alcune anime e volontà superiori" ma causate veramente solo dalle scientifiche diaboliche coseguenze dello sporco complessivo di questo apposito mondo e relativa volontà degli esseri viventi del voler praticare tutto il possibile male prima dell'inevitabile bene; non controllando i corpi. Non si potrebbe proprio assolutamente mai far dire che le cose vanno bene quando invece in realtà "non c'è una sola cosa che funziona regolarmente", e non si potrebbe affatto correggerle con l'inserire i Credo Agli Esseri Sovrannaturali che si studiano, preghiere, Chiese e Sedi simili altrettanto assurdi, "con medicine (che possono essere pericolose "come più volte accaduto" visto che si sta benissimo) e certi ricoveri"; proprio per la tale inspiegabilità e quando queste causano inevitabili paure, rischi, pericoli e solitudini. Ma semmai "anche tranquillamente insieme a Queste", si deve aiutare nel seguire le realtà suddette nei corpi.
- La mortalità degli esseri viventi dunque sarebbe un assurdità che nasce scientificamente in ogni caso dalla cosa più stupida che c'è da sempre in questo mondo: proprio dallo sporco che si trova, va e marcisce dappertutto; con l'assurdità che questa in ogni caso volendo "almeno nei corpi" quindi, si poteva benissimo combattere e senza dubbio "SCONFIGGERLA".
Che insieme a quella formula naturale positiva e negativa senza spiegazioni apparenti suddetta, farebbe si che comunque queste si spieghino per forza in tutta la loro possibile forma su certi "ignari individui generici" nei tali modi, con il causare degli odi con tutte le possibili guerre (e rammentando degli incredibili Shoah e Foibe) e similari; dando quel gusto completo suddetto (altrimenti non servirebbe a nulla).
E che comunque non si ci può proprio mai credere e non si può mai saper quello che significa sino a quando non succede ad essi e la si prova da vicino nei propri cari, parenti ed amici (dall'immortalità che si crede comunque sempre di frequentare già dalla nascita "e comunque proprio desiderata come detto", dall'affezionamento all'anima gemella e relativi figli che dovrebbero essere impossibili da separare "e all'occorrenza di trovare altre anime gemelle" e sembrano sempre rendere eterni i nuclei familiari, in poi).
Che la cattiveria e la morte perciò, non possono che rimanere da sempre le cause delle più possibili atroci sofferenze "che veramente non tutti gli individui possono tollerare", quindi "in più", assurde e inspiegabili come chissà quante altre cose, incredibili ai nostri occhi quando capitassero, non si può mai vivere per arrivare al morire prima o poi, tutt'al più dalla bellezza delle nascite, dei matrimoni a chissà quanto del resto odierno che si può effettuare a causa della cattiveria e morte non può mai avere quel prezzo: effettivamente "troppo" saltate come se niente fosse anche dalla Chiesa (anch'essa che considera solo le cose belle suddette) "proprio come i suddetti non possibili lavoratori, i lavoratori assurdi, i poveri" e quei bei sbalzi quotidianamente disponibili suddetti che veramente "in qualche modo sembrano far essere sempre tutto bello sino a quando che il mondo può tenere (ma veramente troppo conciati nei modi suddetti, diventa sempre più nauseante mondo e Chiesa evitandola possibilmente)", facendo non credere e non considerare affatto i fatti brutti; giustificando il più possibile col "si è tutti peccatori..." senza assolute valide prove ...
- Che gente come me combatta cercando di non costruirsi una famiglia per quel motivo: anche per il non rischiare all'occorrenza "di venirgli un colpo"; almeno che si cominci ad agire su quell'errore.
Che alcuni individui più sentimentali "la fanno finita" raggiungendo i cari per quel motivo e/o comunque sul non peterne più di vivere nei tali modi peggiori.
Che non si può ulteriormente più saltare tutti gli individui che non ci sono più (perché non diventano come giocattoli) insieme a quelle sempre più catastrofiche conseguenze citate e considerare tranquillissimamente solo le cose belle (anche solo un bel momento, una bella giornata, un bell'Evento) per dire che tutto vada bene quando invece non vanno bene affatto.
Con inserito il fatto "di base" che per un qualunque sbaglio normale o meno si possono ottenere aiuti generici o si ci può rimettere anche tutto ma mai fino ad avere queste due cose; riducendo in ogni caso quella volontà col via via sempre più stufe, fuse e marce complessivamente; sino a quella fine ...

Idea NEL FRATTEMPO: Quindi sebbene "non così cattivi, sin ora comunque non si ancora fatto nulla per evitare la morte "veramente la cosa più brutta che c'é" nonostante l'immortalità suddetta e che si sia anche voluto morire prima o poi "a descapito di se stessi, familiari, parenti ed amici".
Storici e Studiosi di ogni genere "ci andarono da sempre vicino ma non sfondarono mai il suo muro": dimostrando di essere proprio incapaci di seguire il primo bene citato; e certi individui effettivamente necessitano dei relativi aiuti non ancora ben presenti, educazioni e reciproci amici, per arrivare a quell'immortalità che vivono nei sogni. Parlando sempre più essi della tale sicurezza, della reincarnazione e ripensando alle proprie vite precedenti (visionando esempio le prove storiche presenti qui in Rete "come il rivedere e rigiocare ai vecchi flipper, presenti in:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
, di cui io giuro di riconoscere perfettamente).
E quindi del voler compiere comunque questa prima rinascita: alimentandola sempre più iniziando a volere proprio "qualcosa che funziona veramente" (sino ad esempio sul voler assumere relativi medicinali per potersi arrampicare sulle montagne anche gli anziani e sino alla possibile "<B>ibernazione</B>" che dovrà poi pensare per forza al come poter non invecchiare e quindi seguire anche queste mie prime scoperte universali) e perciò dell'inevitabile apocalisse che ormai dovrebbe avvenire chissà quanto presto, come previsto anche sulla Bibbia. Altrimenti quanto potrebbe ancora durare mondo e vita in anche tali condizioni ??

_________________
LE PRIME MANSIONI CHE MANTENGONO LA BUONA SALUTE E BENESSERE NEL TEMPO.
(Quello che non si volle mai fare: seguire e controllare i corpi) …


LA FORMULA UNICA SINTETIZZATA: che scientificamente non fa più affaticare, invecchiare, ammalare, impazzire, incattivire ed inquinare sempre più (di conseguenze a catena, con catastrofi e similari): col rendere per forza anche i cibi avariati che non possono che aumentare i peggiori teppismi, le gravi gelosie, le vendette, il femminicidio, i kamikaze e l'altro attuale di inevitabilmente sempre più grave; facendo proprio come il già possibile FARSI EVIRARE, per non fare più venire le voglie "irregolari" e quindi il poter tranquillamente uscire di prigione.
...Aiutando nelle prevenzioni, cure, guarigioni e proprio fino al NON AMMAZZARE I CORPI PRIMA O POI a seconda delle loro debolezze genetiche al concepimento "altrettanto misteriose".
- Dalla Spazzatura Spaziale "misteriosa" si deve sapere quindi che si sporca anche dentro i corpi (come gli altri impianti).
La circoncisione riduce del 70% le anche gravi malattie anche perché vengono rimosse varie protuberanze uretrali che non servono proprio a nulla di utile "accertato anche dagli urologi" ma si riempono inevitabilmente sempre più di residui di acido urico ed altre relative scorie che si ci stagnano nei loro solchi, fermentandosi, bruciandoci e pietrificandosi; intralciando e facendo sempre più perdere l'importantissima circolazione (chiamiamola "circolazione naturale dell'urina" ma che solo alla fine scarica urina); ovvero la sola e unica causa di proprio tutti di tutti i mali ...
Anche con questa prova almeno periodicamente, occorrerebbe: allenare gli organi sessuali come previsto e ammorbidirli e pulirli dal cominciare al spalmare su essi i già esistenti prodotti anti secchezze; ad esempio (come l'ottimo prodotto "Chilly idratante neutro extra emolliente pH5 clinicamente testato").
- Nell'inserire durante il bagno i relativi amidi e sali e, a seconda delle sue minori o maggiori difficoltà raggiunte via via: immergere questi organi in un bicchiere o tazzina di plastica, strofinando dall'inguine all'intero glande o clitoride, dintorni e circuito urinario sino all'esterno dell'ano; con acqua e bicarbonato, o in circa un centimetro di acido borico, o di aceto, o di collutori anti placche (ad esempio quelli per denti), o con glicerine, qualsiasi saponi, solventi, acidi, olii e simili contenenti agenti sgrassanti, antincrostanti e disincrostanti che assorbono e distruggono completamente quei residui "non facendo male alla pelle" (prelevandoli ad esempio dai detersivi per stoviglie, dagli anticalcari per lavatrici e pulizie WC).
Proprio come si fa per lavare il bucato".
E periodicamente si dovrebbe anche spalmare su questi quindi, anche le relative pomate come l'itiolo e a volte quelle per ustioni: per lenire e scrostare tutto quel bruciato interno, "formando magari un solo prodotto che contiene i tali più prodotti in uno; "da inventare di preciso dagli appositi scienziati".
...Oltre all'inserire in questi gli appositi cosmetici, lo stesso acido borico e all'assumere i relativi integratori ricchi di aminoacidi come l'arginina e simili; per migliorare "veramente" le prestazioni delle vie urinarie, della prostata, quindi l'erezione e le altre attività sessuali (evitando proprio sino al via-gra e simili).
Se tutto il ciò non bastasse, si dovrebbe allenare, dilatare e pulire periodicamente l'uretra "che non è diritto" con le apposite sonde uretrali per rimuovere tutta la "come una guarnizione di rumenta" che si forma dall'intorno al suo canale in poi.
E all'occorrenza infine, si dovrebbe farsi effettuare un inevitabile semplice intervento chirurgico di rimozione totale di quelle inutili protuberanze uretrali: per mantenere "veramente" la buona salute nel tempo fisica, morale ed occulta; (proprio fino all'immortalità che si contiene, attualmente vissuta quotidianamente nei propri sogni) ...


* Gli altri dettagli sulla Formula Provata, Accertata e Depositata alla SIAE, al MINISTERO DELLA SALUTE e all'UFFICIO BREVETTI di Roma
Si trovano in:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
e
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Zappa Massimo.
E-MAIL:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

CELL: 3498801301

Nikname: zmassimo
INSTAGRAM, TWITTER:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
@zmassimo10).
FACEBOOK, SKYPE:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


- Translation:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di zmassimo il Sab Lug 09, 2011 4:21 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Yahoo Messenger
Adv



MessaggioInviato: Ven Mar 11, 2011 5:51 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Storie, Misteri, Magie, Evoluzioni. Realtà sugli esseri viventi nell'imperfetta natura: fisici, morali, maschi, femmine. Buono, cattivo e mortalità Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum




contatore di visite gratis
Besucherzähler
contatore di visite gratis



L'arrivo all'immortalità degli esseri viventi ... topic RSS feed 
Powered by