Indice del forum

Il Forum Universale

Forum con tutte le soluzioni "reali" ricercate sulla: salute, benessere, filosofia, amore, Astronomia, occulto, magie, miracoli, Religioni, arte, scoperte, cucina; informatica, lavoro, scuola, giochi, TV, sport, motori, musica, umorismo, annunci, lotterie

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Psicodizione: metodo per la cura di balbuzie e stato d'ansia
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Scienze, Biologia, Cure. Allenamenti, massaggi, benessere, bellezze fisiche e morali, esoterismo. Prodotti non tollerati, moderazione fumo/alcol/droga
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Chiara Comastri

Ospite















MessaggioInviato: Lun Nov 20, 2006 5:42 am    Oggetto:  Psicodizione: metodo per la cura di balbuzie e stato d'ansia
Descrizione:
Rispondi citando

Psicologa. Collabora con l'ASL 5 di Torino. Consulente presso alcune scuole superiori della provincia. Insegna da piu di 12 anni nel campo dell'educazione del linguaggio. Negli anni, grazie alla Laurea, ai corsi di formazione cui ha partecipato, e alla propria esperienza e ricerca ha messo a punto il metodo "PsicoDizione" col quale ha risolto il problema di balbuzie che aveva dall'eta di tre anni.
Grazie a questo approccio lavora con attenzione rivolta sia alla rieducazione tecnica che al supporto psicologico specifico per imparare a fronteggiare l'ansia.

Sono Chiara Comastri, sono nata il 28 febbraio del '75 e posso dire con gioia e, perchè no, con una punta di orgoglio di aver superato il mio problema di balbuzie!

Ma iniziamo con ordine...


Ho iniziato a balbettare all'eta' di 3 anni, così.. senza motivo apparente, e si puo' dire che non ho piu' smesso fino ai miei 18 anni, quando ho sperimentato il corso di rieducazione del linguaggio decisivo per risolvere il mio problema!



Non che fino ad allora mi fossi disinteressata al problema, ANZI!

I FALLIMENTI
Sono passata dalla fase delle scuole elementari in cui era stato consigliato alla mia famiglia di "non farmi pesare il problema, di fare finta di niente se mi inceppavo" forse giustamente, ma con la conseguenza che parlarne era divenuto quasi un tabu'.

Poi, con l'arrivo alle scuole medie la balbuzie e' diventato IL problema: la consapevolezza di "sentirmi diversa", il decifrare negli sguardi altrui l'imbarazzo, la compassione o l'ilarità creavano in me piccoli grandi dolori, rabbia... rassegnazione!

Cosi', l'appuntamento dallo "specialista". Esperienza da dimenticare, ne sono uscita distrutta, umiliata. Avevo la sensazione che mi avesse preso per una ragazzina quasi ritardata, aveva nei miei confronti un atteggiamento di "pietismo" che mi ha fatto andare in crisi, mi sono chiusa in un pianto disperato che non potevo condividere, secondo me, con nessuno, perché ormai ero piena di dubbi: PERCHE' mi avevano portato lì? Pensavano davvero avessi bisogno di sostegno relazionale? Mi sentivo davvero sola.

Dopo qualche tempo e' stata la volta del TRAINING AUTOGENO, visto che ormai era stato "universalmente" assodato che il mio problema dipendeva "dall'ansia". Poi , per lo stesso motivo, visite a raffica dall'OMEOPATA, nel tentativo di "calmarmi"... da cosa non l'ho ancora capito oggi,
comunque.

Finalmente a 15 anni la possibilità, almeno così speravo, di svoltare definitivamente! Di lasciarmi alle spalle il problema! Due settimane tutte per me per frequentare un vero e proprio CORSO TECNICO in LIGURIA, mi assicuravano i risultati, era un centro rinomato, specifico per risolvere il mio problema. Era cio' che aspettavo! Così sono partita, con la valigia piena del necessario, ma soprattutto di sogni, speranze, voglia di rivalsa.... col mondo! Sì, proprio col mondo! Per riprendermi le soddisfazioni per ogni parola non uscita correttamente, per ogni volta che avevo scelto di starmene zitta per la certezza di sbagliare, per la paura di sbagliare.. Per ogni "S"ucco di frutta ordinato al bar al posto del "C"appuccino, perche'la C mi restava in gola. Per ogni "PRONTO?" non risposto senza un"SII " davanti!
Per ognuna di queste cose, che ho ancora scolpite nel mio profondo, ce l'ho messa tutta, mi sono impegnata tantissimo, aiutata dai ragazzi/e che come me erano in quel posto (incantevole peraltro) per dare un calcio al loro problema.
Durante il corso ci avevano fatto esercitare sulla tecnica di loro invenzione, un pò "strana" a dire la verità perché l’eloquio risultava una sorta di cantilena “molle” (non saprei come meglio definirla), ma che importava se avevamo la possibilità, usandola, di non balbettare più?! Ci avevano detto che non avremmo avuto problemi, che eravamo persone speciali, forti e sicure di noi stesse.... gia'... e poi?
Poi...semplicemente il RITORNO A CASA....
..avrei voluto morire quando, dopo aver detto a tutti ciò che avevo fatto, e' arrivato il PRIMO BLOCCO, e poi il SECONDO e il TERZO... e io tentavo di applicare quella che doveva essere una tecnica infallibile, e sbagliavo e avevo blocco in partenza e volevo usare la cantilena che là funzionava così bene, ma non sapevo cosa fare, nessuno mi aveva spiegato cosa fare quando già il mio cervello era "in bambola" e vedevo tutto nero.... Insomma una sensazione terribile!! Stavo iniziando a perdere la fiducia. Di nuovo.
Immaginate quando ho cercato conforto dai ragazzi che avevano partecipato con me al corso e ho avuto la sorpresa di sentire che anche per loro era accaduta la stessa cosa, tempo 15 giorni dal ritorno alla loro vita, avevano iniziato nuovamente ad essere "quelli" di prima. Con in più il peso di avere investito tempo, soldi (con sensi di colpa annessi verso i genitori) e soprattutto speranze in quest'avventura!!!
MI ERA CROLLATO IL MONDO ADDOSSO!!!!

LA RASSEGNAZIONE
Logica conseguenza a tutto ciò: il ricominciare, piano piano, a pensare che c'era ben poco da fare contro la balbuzie, se nemmeno con quest' ultima soluzione ero riuscita a vincerla, dovevo imparare a tenermela, a conviverci, dopo tutto c'erano persone che avevano problemi più gravi del mio, dopo tutto ero una ragazza in gamba, carina, simpatica, con le carte in regola insomma, già........tranne che per questo stramaledetto (come lo avevano chiamato in quel centro?!) "difetto di pronuncia".
Beh, ho ricominciato a fingere che non mi desse noia, ho ricominciato a usare dei "trucchi" per nascondere gli eventuali blocchi, ho ricominciato a ordinare la pizza del vicino dicendo"due"; e semplicemente ho lasciato che le mie speranze ritornassero nel cassetto, ben chiuso 'sta volta! Avevo già sofferto abbastanza, tentando di modificare il mio stato, che malgrado gli sforzi era sempre quello di BALBUZIENTE!!! OK, me la tengo. PUNTO.

SI RIACCENDE LA SPERANZA
18 ANNI : obbligata da un'amica ad andare ad una "conferenza informativa" su un nuovo metodo di cura della balbuzie...
"Che stress, ormai me lo tengo il problema, me lo gestisco benino, e' vero all'interrogazione non spiccico parola, però per il resto me la cavo...", tentavo di giustificarmi con me stessa.
Poi e' accaduta una cosa che mi ha rivoltato completamente :
un ragazzo, come me balbuziente, ha iniziato a parlare del metodo di rieducazione linguistica da lui escogitato....era fantastico ciò che ascoltavo ..un ragazzo che parlava con il cuore di un balbuziente, con le esperienze negli occhi di un balbuziente, parlava del modo di sentire, di pensare del balbuziente... e lo faceva PARLANDO bene! Mi ha colpito profondamente. Sentivo che finalmente avevo a che fare con una persona che parlava la mia "lingua ", e lo faceva parlando direttamente alla parte più profonda di me. Sentivo che la chiave del mio cassetto stava ricominciando a girare,.....ODDIO E SE FOSSE VERO??!!??

Proponeva di imparare da zero a parlare italiano corretto, con accenti al posto giusto, giusti tempi di ingresso nella frase.
Imparare a pensare da non balbuziente.
Parlare con totale libertà anche nelle situazioni più difficili.
Riacquistare sicurezza in se' stessi tramite il continuo superare le difficoltà e non perché qualcuno ci "convince" che siamo chissaché.

Non potevo crederci, però ...ho voluto tentare. Mai volevo guardarmi indietro e MANGIARMI LE MANI PER NON AVER TENTATO ANCHE QUEST'ULTIMA STRADA!

Così e' iniziata la mia avventura, la mia grande avventura! E ringrazio ancora oggi di aver avuto il coraggio di rimettermi in gioco con me stessa un'ultima volta.

RISULTATI

Dopo il corso ho continuato a lavorarci sopra, con convinzione e tenacia. E a insegnare ad altri ciò che stava funzionando per me. Inoltre ho partecipato a diversi corsi di crescita personale e di comunicazione perché sentivo di dovere rafforzare la mia abilità di utilizzare il nuovo modo di parlare in tutte le situazioni, soprattutto quelle che mi generavano ancora ansia (ho scoperto che il risultato più efficace deriva dalla rieducazione tecnica indispensabile associata al cambiamento di strategie individuali riguardo al fonteggiamento dell'ansia). Così è nato il metodo della "PsicoDizione"!

RISULTATO PIU'GRANDE : E' DA MARZO '93 CHE MI PIACE TANTISSIMO IL MIO MODO DI PARLARE!
HO RISOLTO CON SUCCESSO TUTTE LE SITUAZIONI CHE MI TROVAVO DAVANTI!
SO DI AVERE IN MANO UNO STRUMENTO CHE MI GESTISCO IO, IN TUTTO.

Da più di 10 anni aiuto altri ragazzi a percorrere la mia stessa strada attraverso ciò che negli anni l'esperienza mi ha insegnato da quando ho deciso di migliorare la mia vita… e lo faccio con entusiasmo e gratitudine per portare avanti l’unica Verità per me: in ogni istante puoi scegliere di cogliere l'opportunità giusta per te, basta avere il coraggio di riconoscere la magia di quell'attimo!

con affetto, Chiara.


CONNETTETEVI IN :
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Lun Nov 20, 2006 5:42 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Scienze, Biologia, Cure. Allenamenti, massaggi, benessere, bellezze fisiche e morali, esoterismo. Prodotti non tollerati, moderazione fumo/alcol/droga Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum




contatore di visite gratis
Besucherzähler
contatore di visite gratis



Il Forum Universale topic RSS feed 
Powered by