Indice del forum

Il Forum Universale

Forum con tutte le soluzioni "reali" ricercate sulla: salute, benessere, filosofia, amore, Astronomia, occulto, magie, miracoli, Religioni, arte, scoperte, cucina; informatica, lavoro, scuola, giochi, TV, sport, motori, musica, umorismo, annunci, lotterie

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Cure con ortaggi, frutti normali, biologici e alternative :
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Scienze, Biologia, Cure. Allenamenti, massaggi, benessere, bellezze fisiche e morali, esoterismo. Prodotti non tollerati, moderazione fumo/alcol/droga
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
rosanna209







Età: 34
Registrato: 09/06/11 15:15
Messaggi: 3
rosanna209 is offline 






MessaggioInviato: Gio Giu 09, 2011 3:17 pm    Oggetto:  Cure con ortaggi, frutti normali, biologici e alternative :
Descrizione:
Rispondi citando

BISOGNA MANGIARE SANO: Noi siamo quello che mangiamo : lo dicevano i greci nel sesto secolo avanti cristo !!! ingerire cibi provenienti da allevamenti utilizzanti promotori della crescita, ormoni e vitamine di derivazione petrolifera, da coltivazioni utilizzanti erbicidi e amticrittogamici di sintesi petrolifera porta ad avere carenze di minerali, amminoacidi essenziali, vitamine ed intossicazioni varie .... cibi svuotati di energia, morti , come quelli nei templi del cibo veloce , panini fatti di farina di frumento tenero raffinatissimo, solo amido e proteine cotte con carne eccessivamente grassa, grassi gia rancidi di loro, gia ossidati in partenza e peggiorati poi con la cottura ... patatine fritte in abbondante olio di sansa esausto rigenerato con apposita aggiunta di chissa cosa .... ragazzi e ragazze, evitate il cibo veloce !!!
Un panino imbottito semplice semplice va benissimo ! I mattoni con cui è fatto il nostro corpo devono essere solidi, altrimenti moriremo prima e tra tante sofferenze.
La salute vale la spesa di tanti soldi in piu: è meglio comprare cibo sano "costoso" e non aver bisogno di medicine ed interventi medici; risparmiare e poi dover ricorrere ad dottore e ad interventi medici non è saggio. Condurre una vita sana e mangiare sano sono certamente due fattori importanti per vivere bene.

Quando usate le bietole da costa, cuocetele a vapore, perderete poche vitamine altrimenti conservate l'acqua di cottura e usatela per dissetarvi , è meglio delle bevande tipo energade o per fare il brodo.
Per rendere assimilabile il ferro delle coste, principe di esso, conditele con tanto limone; il ferro non assimilabile più il limone (acido citrico) uguale ferro assimilabile e dal 5-15% di ferro assimilabile si va al 70-80% di ferro assimilabile !

- Il boom economico ha fatto perdere valori e salute e adesso ce ne rendiamo conto ! quanto ho scritto vale per tutte le verdure; certamente quanto si può mangiare crudo va mangiato crudo; carote, sedano e peperoni sono meglio crudi; se sono cotti (peperonata), non cuocerli troppo. I peperoni sono molto trattati; comprate quelli meno belli ma, sopratutto, comprateli da chi li tratta il meno possibile con coloranti, antiparassitari ...

Deve essere usata la verdura di stagione; il tempo di trasporto e immagazzinamento deve essere il minore possibile; usare prodotti locali il più possibile e freschi, molto freschi; i pomodori resistono in frigo 14 giorni ma all'aperto in estate, 2-3 giorni !
Le coste 8-7 giorni a 4 gradi e 2-1 a 24 gradi e l'insalata, rucola, valeriana, cicoria e lattuga : è come per le coste !

LE UOVA: Le uova sono l'alimento piu completo esistente; quelle biologiche io le produco da sempre ; non sono certificate; troppa burocrazia; sono biologiche, le galline mangiano l'erba che diserbiamo papa, io e amici dai filari dei vegetali coltivati, quella tagliata da papa col tagliaerba e il nostro frumento tenero e mais e gli scarti delle potature, fogliame e rametti !
Le galline razzolano, raspano il terreno e mangiano gli insetti e aracnidi che trovano !
Il colesterolo delle uova ottenute senza ormani, vitamine di sintesi e grassi vegetali idrogenati è buono e fa pure bene !
Le galline vanno dove vogliono e alcune vogliono fare le mamme; 1 da 8 giorni vuole covare, fa l'uovo e io devo prenderlo senza farmi beccare; lei mi vede prendere l'uovo e mi guarda stupita: io lo vorrei covare; perche me lo porti via ? Non è il momento; appena lo sara , nessun problema ! Metti le uova in un contenitore pieno d'acqua; quelle perfettamente a fondo sono freschissime; quelle che si alzano poco sono fresche; le altre buttale via, non vanno piu bene e rischi la tua salute !
Quelle biologiche come le mie sono molto richieste ...

- La dieta umana viene molto arricchita dal consumo di frutta; essa apporta tanta energia, presente sottoforma di zuccheri semplici e " complessi ", come glucosio, fruttosio e saccarosio e contribuisce in modo determinante all'apporto vitaminico, A , C , PP specialmente e apporta sali minerali, calcio, ferro, potassio e fosforo specialmente; l'apporto di proteine è trascurabile. Esistono tantissimi tipi di frutti e tutti hanno la loro importanza; il contenuto in zuccheri varia tra il 3 ed il 24% !!!
La frutta zuccherina neutra come fichi, banane e datteri, contiene il 15-20% di zuccheri, pochi acidi organici, 0,4-1% di proteine e 1% di grassi neanche .....
La castagna ha il 40-45% di carboidrati in se stessa !!!
Gli zuccheri della frutta sono rappresentati da glucosio e fruttosio in percentuali variabili ma nelle albicocche e nelle pesche prevale il saccarosio, molecola costituita da una molecola di glucosio unita ad una di fruttosio.
L'avocado contiene il 10% di lipidi e la frutta secca fino al 50%. Albicocche, arance, cachi, mirtilli, meloni contengono tanta vitamina A; albicocche, arance, ananas, cachi, ciliegie, angurie, fragole, limoni, mandarini, meloni, pere, pesche, pompelmi e susine contengono la vitamina C e albicocche, arance, ananas, banane, castagne, ciliegie, angurie, fragole, mandarini, meloni , pesche , pompelmi, susine, mandorle, noci e nocciole quelle del gruppo B, B1, B2, PP.
La frutta contiene pure diversi acidi organici, malico, citrico e tartarico, aiutanti la regolazione dell'equilibrio acido-base del sangue e riescono a ridurre l'acidita delle urine (e "così si forma anche meno infeltrimento sotto le suddette maledette protuberanze dell'uretra).
Dal punto di vista nutrizionale bisogna sempre piu rivalutare il ruolo della fibra alimentare, pectine e altri polisaccaridi " indigeribili "; la frutta ne contiene tanta, specialmente nella buccia, spesso irrorata con prodotti molto nocivi e deleteri per noi umani e per i nostri alleati insetti e non solo !
Consumare frutta è molto importante ...

In giro comincia ad esserci molta roba senza glutine ed e in sperimentazione da questa'anno,le coltivazioni senza glutine di frumento e cereali, poi un suggerimento che ti si può dare e quello di lavare quaalsiatipo di frutta e verdura con del bicarbonato, è sufficiente mettere a mollo la roba da lavare e risciaquarla, senza usare altro, poi attenti in quanto non e detto che biologico non sia inquinato è più che la certificazione trovati qualcuno di cui ti fidi e che ti garantisca il prodotto, certo non è certificato ma ho visto anche con i miei occhi quello che fa ed è molto attento a non contaminare qiello che coltivacerto che da lui si puo anare i qualsiasi momento senza preavviso e vedere come coltiva, certo che poi il problema sono gli altri che fanno pasticci.
Una scelta responsabile è consapevole e sempre la miglior soluzione per il problema.

L'UVA: In italia sono coltivate prevalentemente 2 varieta: regina, ha gli acini allungati e bianchi e italia, ha gli acini tondi e bianchi. Le varieta piu precoci sono le cardinal, maturanti a meta luglio e in ottobre è ancora possibile raccogliere grappoli di uva italia coltivata in serra . dalla california, dove la coltura è stata importata dai coloni europei, sono 10 anni che si sono diffuse da noi varieta apireni, senza semi, moltio richieste. La sultanina proviene dal bacino orientale del mediterraneo , viene destinata all'essiccazione ed all'impiego in pasticceria. matura piu lentamente in condizioni di forte insolazione e cosi è molto piu ricca di zuccheri. I flavonoidi contenuti nella buccia dell'uva sono potenti anti invecchiamento !!

LE ARANCE: Calabria e Sicilia sono i piu grandi produttori di questo frutto in italia, importantissimo produttore mondiale; l'arancio è originario della cina ed è diffuso in tutte le zone con clima temperato mite, ovvero inverni poco freddi ed estati calde. Le varieta italiane sono le migliori; forniscono frutti per 8 mesi all'anno: bionde, moro e tarocco iniziano a dare i frutti in novenbre, ovali e sanguinelle chiudono la stagione in giugno. L'arancio è ricchissimo di vitamina C; le varieta tarocco, moro e sanguinallo, con polpa rossa-violacea, sono i piu ricchi in vitamina C. Le vitamine A, B1 e B2 sono presenti in buona quantita, il calcio è presente in buona quantita !
La parte bianca del frutto, albedo, è molto ricca in pectine e in questo modo fornisce fibre alimentari di ottima qualita ! Il 20% del raccolto va per la produzione di succo. L'arancia è un ottimo antidoto al raffreddore; vedi la sua preziosissima vitamina C !

LE MELE E LE NOCCIOLE ED I FICHI: Quesito interessante; la mela si puo conservare a temperature comprese tra 1 e 4 gradi per 4-6 mesi; l'atmosfera dovrebbe essere molto povera di ossigeno e ricchissima di CO2, l'anidride carbonica. Una piccola celletta frigorifera e stai "tranquilla" per 3-5 settimane. Le nocciole stanno tranquille a temperatura ambiente (minimo 1 grado e massimo 25) per almeno un anno e coi fichi ci fai la marmellata che ne io ne mio padre sappiamo fare e mia madre "neppure" e i fichi persi sono stati tanti !!!

LA FRUTTA IN GUSCIO: Noci, nocciole e mandorle ! nocciola: miniera di sostanze grasse, vitamina f; contiene comunque tra l'80 ed il 90% degli acidi grassi polinsaturi della noce, il campione della vitamina f ( vitamina f uguale acidi grassi polinsaturi ); è ricca di vitamina B1, PP e calcio. La produzione va per gran parte destinata all'industria dolciaria per preparare torroni e cioccolata (il mitico nocciolato novi su tutti!) e i massini produttori in italia sono campania collinare e montuosa e laghi vulcanici di viterbo e langhe e monferrato in piemonte. Mandorla: ricca in grassi e calcio, presente in 2 varieta, dolce ed amara. Quella amara è velenosa ed è impiegata in farmacia; quella dolce è quella apprezzata per il consumo fresco e l'utilizzo in pasticceria. Un prodotto tipico ottenuto con le mandorle: i confetti. Esiste il latte di mandorle, ottenuto spappolando le mandorle dolci in acqua, con aggiunta o meno di zucchero saccarosio. Per fare il marzapane, si utilizza la pasta di mandorle e lo zucchero a velo. La noce: è uno dei frutti piu calorici, ricco in grassi, vitamina f fondamentale per noi esseri umani; i grassi della noce sono 80% polinsaturi ed è imbottito di vitamina B1. Purtroppo, per "esigenze estetiche", viene imbianchito per mezzo di lavaggi con calce o solfiti, per noi un po tossici. Tra i frutti a guscio è di gran lunga il piu consumato e una delle sue zone tipiche è sorrento e circondario e abbiamo spesso alberi isolati e spontanei nei boschi o vicino ai boschi.

I POMODORI: Il pomodoro è un prodotto tipicanente estivo ma lo si puo trovare sempre grazie alle varie selezioni genetiche ed alle moderne tecniche di coltivazine in serra. In commercio troviamo grossi frutti lisci e costoluti adatti al consumo fresco, diretto e per l'industria conserviera e pomodori a pera, il san marzano, utilizzati in tavola tal quali sono o per preparare i pelati. Esistono anche i pomodorini ciliegia e quelli gialli o incolori. Nel tipo rosso la pigmentazione puo variare dal rosso-giallo al rosso intenso, in base al contenuto in licopene, rosso e carotene, giallo. Questi 2 pigmenti, buoni antiossidanti, sono prodotti in percentuali diverse sopratutto in funzione della temperatura: a basse temperature il pomodoro sintetizza piu licopene e ferma la sintesi del carotene, sopra i 40-35 gradi avviene il contrario. I pomodori sono ricchi in vitamina C , B1, e B2 e sali minerali, calcio, potassio, ...... il pomodoro è un concentrato di salute ; diffidate da quelli troppo belli , grossi, perfetti e fuori stagione !!!!

I PEPERONI 1 e 2: Esistono diversi tipi di peperone: quelli con peduncolo ricurvo e frutto liscio utilizzati moltissimo per preparare i condimenti e abbiamo qui dentro anche i peperoncini a ciliegia; quelli con peduncolo ricurvo e frutti costoluti, gemeralmente considerati dolci e destinati al consumo da tavola e qui abbiamo il famoso peperone quadrato d'asti; i peperoni con peduncolo eretto e frutti lisci , tra cui i peperoni conici, gialli e rossi; quelli piccoli e sferici e i peperoncini piccanti, a mazzetti o singoli, molto apprezzati come condimento e come ornamento. I peperoni dolci devono presentare tessuti freschi e carnosi e vengono consumati crudi, cotti o sottolio.
PEPERONE 2: - In ogni caso i peperoni, vanno sempre ben puliti dai sepimenti, la membrana divisoria interna di colore bianco, conferente piccantezza e amarezza al frutto. Il peperone è il campione della vitamina C ed è il principe delle vitamine A B1 B2 E.

I CAVOLI: I cavoli sono piante erbacee presenti in numerose varieta coltivate e sono caratterizzate da un elevato contenuto in vitamine B1, B2 , C e PP !!!
Ci sono i cavolfiori, caratterizzati dalla ipertrofia, grande sviluppo, della gemma apicale. La parte edule, commestibile, è costituita dall'infiorescenza immatura, la testa, di colore variabile dal bianco al giallo e solitamente vengono commercializzati previa parziale defogliazione. Bisogna valutare bene la qualita dei cavoli e bisogna osservare le infiorescenze, che devono essere ben formate , resistenti , compatte e di grana molto serrata; il colore delle infiorescenze, che deve essere uniformemente bianco o leggermente paglierino e l'aspetto esterno, che deve essere esente da macchie, ammaccature o danni prodotti da insetti o roditori !
Possono trovarsi sul mercato anche cavolfiori definiti " coronati ": in questo caso i cavolfiori saranno rivestiti di foglie opportunamente mozzate, tagliate a circa 3cm sopra la superficie dell'infiorescenza. I broccoli hanno la parte edule costituita dal getto apicale e dalle gemme laterali e questi costituiscono l'infiorescenza completa; essa è piu o meno carnosa e compatta e generalmente presenta una colorazione variabile dal giallo al verde fino al violetto . Prima della fioritura si raccolgono tali infiorescenze. Alla varieta sabauda appartengono i cavoli verza ossia quelli con le foglie esterne verdi, tondeggianti, bollose ed increspate e quelle interne presentano colore bianco striato per effetto della mancata azione della luce solare su di esse . il cavolo è l' anticancro per eccellenza; vedi le sue vitamine PP, B1 , B2 e C !!!!

LE ZUCCHINE: Sono di varieta coltivate diverse; ce ne sono di lunghe cilindriche, rotonde, corte e larghe, verdi uniformi, scuro o chiaro, verde-giallastro uniforme o a " righe " .... esistono 4-5 varieta piu coltivate e poi altre 4-5 meno coltivate .... in cascina la zucchina è spesso il mio prodotto di punta !!!!
Comunque la zucchina tagliata a fette e impanata è una prelibatezza; tagliata per il lungo e intinta nell'olio e sale è fantastica; le zucchine sono cucurbitacee, si consumano immature, la polpa deve presentarsi carnosa e compatta, con pochi semi. Contiene significative quantita di vitamine b1 e b2, molto importanti.

LA ZUCCA: Esistono in natura numerosissime varieta di codesto frutto, differenti per forma, sapore , colore ma tutte ricchissime di vitamina A ! come valore nutritivo, tutte le varieta di zucca sono piu o meno equivalenti : 1,1% di proteine, 0.1% di grassi, 3,5 di glucidi disponibili per 18 calorie / 100g di prodotto !
La zucca violina, caratteristica per la forma clavata, il colore della scorza esterna terracotta e quello della polpa interna arancione: si fa fritta ed al forno!
La zucca piena di napoli viene cotta al forno, fritta e usata nei minestroni; è cilindrica, tozza, con la scorza di colore gialo o ocra o verde screziato e la polpa interna è gialla-aranciata e non titti la gradiscono. La zucca marina o di chioggia è un frutto tondo leggermente depresso di colore esterno verde, scorza rugosa e polpa farinosa: è adattissima cotta al forno o come purea: è usata nel ripieno dei tortelloni di zucca ma leggermente immatura è usata per preparare mostarde e marmellate.

LE INSALATE: Le cicorie e le lattughe sono tra gli ortaggi piu diffusi sui nostri mercati. Dal punto merceologico si distinguono vari gruppi differenti per aspetto e utilizzazione. Tutte contengono sostanze aromatiche amare, molto utili come rinforzanti del sangue; questi composti lattucina, lattucoprina e lattucerolo, permettono pure la miglior veicolazione del ferro contenuto nelle foglie, la parte edule solitamente utilizzata; alcune cicorie hanno pure un bel fittone commestibile, ricco delle sostanze citate sopra !
La cicoria amara è quella che rinforza meglio il sangue : è piu ricca in ferro. Infatti abbiano cicorie da foglia e da radici ma è una distinzione piu che altro commerciale. La cicoria da taglio primaverile: sono utilizzate le giovanissime foglie verdi tagliate a livello del colletto e caratterizzate dall'assenza di fibrosita, carnosita; sono gradevolmente profumate e non sono pelose. Ci sono anche le cicorie a foglie colorate, i radicchi e quelle da imbiancare, il cui consumo è pero invernale.

CARNE BELLA ROSSA: Ricchissima di ferro e rame; piu è rossa, piu contiene emoglobina salutare per il bambino, tu la assimili ed essa passa a lui ! dei galli, capponi, galline magari di 1 o 2 anni, belli rossi, sono molto ricchi in proteine nobili e il tuo bambino ne ha bisogno !!! belli ruspanti !!! le banane sono la 2 fonte di potassio ! puoi esagerare !!! verdure, cicorie e lattughe anche amare, ferrose ! arance ! arance ! arance !!!

* Si sa che mangiare tutto biologico e un utopia.
Allora cerchiamo per prima di non scegliere il peggio.
La frutta: fuori stagione scegliete i surgelati.
Non comprate i "gia pronti" sono pieni di conservanti e chissa come sono cucinati.
Evitate i prodotti da discount o troppo economici.
Attenzione non sempre la marca ci salva e non sempre il sottoprodotto e inferiore ad esempio la gassosa (per non parlare di altre beevande) è meglio quella locale di qualche dittucola non econimica naturalmente,
perche e fatta con: acqua limone e zucchero e CO.
Quella di marca, perche la marca possiede dei bravi chimici e piena di sostanze chimiche e cosi la super economica, anziche lo zucchero mette l'espartame (quando va bene); risultato: la dittucola onesta non avendo bravi chimici, fa la unica gassosa buona e priva di sofisticazioni.
- In India tra gli ingrdienti della coca cola (bevanda tra le più diffuse) si trova presente il DDT, si proprio l'insetticida, la cui presenza nei prodotti alimentari non è proibita dal governo!!!!!!!!! mah ..... sempre peggio ......
Tutte le allergie, intolleranze, malattie dell'apparato digerente ecc... naturalmente sono anche legate a tutte le schifezze che ci fanno mangiare !!!!!


- PER LE POPOLARI MANSIONI E GENERICHE INFORMAZIONI SUL GIARDINAGGIO ED AGRICOLTURA CONNETTERSI IN :
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


- PER LE CURE ALTERNATIVE (anche con erbe e biologi) CONNETTERSI IN :
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Gio Giu 09, 2011 3:17 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Scienze, Biologia, Cure. Allenamenti, massaggi, benessere, bellezze fisiche e morali, esoterismo. Prodotti non tollerati, moderazione fumo/alcol/droga Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum




contatore di visite gratis
Besucherzähler
contatore di visite gratis



Il Forum Universale topic RSS feed 
Powered by