Indice del forum

Il Forum Universale

Forum con tutte le soluzioni "reali" ricercate sulla: salute, benessere, filosofia, amore, Astronomia, occulto, magie, miracoli, Religioni, arte, scoperte, cucina; informatica, lavoro, scuola, giochi, TV, sport, motori, musica, umorismo, annunci, lotterie

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


La scomparsa di Mino Reitano :
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Storia Della Musica: Lirica, Musicisti, Cantautori, Teatro. Corsi gratis ON-LINE per imparare a suonare gli strumenti musicali, cd, mp3, midi, karaoke
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
zmassimo

Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 51
Registrato: 16/01/04 09:25
Messaggi: 2203
zmassimo is offline 

Località: SAVONA
Interessi: Evidenziare nelle ricerche scientifiche, a medici e pubblico la formula che mantiene la buona salute nel tempo
Impiego: Commerciante, in attesa di occuparmi delle mie scoperte universali sulla salute e benessere
Sito web: http://www.apparenzebi...


NULL
MessaggioInviato: Lun Feb 02, 2009 2:17 am    Oggetto:  La scomparsa di Mino Reitano :
Descrizione:
Rispondi citando

Mino Reitano è nato a Fiumara (Reggio Calabria) nel 1947, studia presso il Conservatorio ma non arriva al diploma. Dopo aver fatto coppia, in un duo vocale e strumentale, con una sorella, forma un complesso con i fratelli. Poi emigra in Germania, dove - mantenendosi con altri lavori, anche umili - continua ad esibirsi nei locali come cantante rock'n'roll, e incide alcuni 45 giri col nome di Benjamin. Nel 1966 torna in Italia, partecipa al Festival di Castrocaro e viene ammesso al Festival di Sanremo del 1967 ("Non prego per me", di Battisti e Mogol). Il suo primo successo, nel 1968, è "Avevo un cuore (che ti amava tanto)", bissato da "Una chitarra, cento illusioni" nello stesso anno, da "Meglio una sera piangere da solo" (Sanremo 1969, con Claudio Villa), "Una ferita in fondo al cuore" (1970), "Era il tempo delle more" (con cui vince il Disco per l'Estate del 1971). Per otto anni consecutivi partecipa a "Canzonissima" (nelle diverse declinazioni del programma) arrivando sempre alla finale del 6 gennaio.
Intanto scrive per altri ("Una ragione di più" per Ornella Vanoni è la sua composizione più nota, ma va ricordata anche "La sveglia birichina" con cui vince lo Zecchino d'Oro nel 1972), recita nel cinema, scrive un romanzo ("Oh Salvatore!") che entra nella rosa dei finalisti del Premio Bancarella e continua a cantare, ma con risultati di vendita meno soddisfacenti che in passato.
Dopo aver partecipato a Sanremo nel 1974 con "Innamorati" inizia un lungo periodo di relativa assenza dalle scene, fino al ritorno al Festival del 1988 con "Italia", che ne rilancia la popolarità. E' ancora al Festival nel 1990 con "Vorrei" e nel 1992 con "Ma ti sei chiesto mai" vi torna dieci anni dopo con "La mia canzone", un brano dal testo di Pasquale Panella.
Muore dopo una lunga malattia il 27 gennaio, a 64 anni.

MILANO (29 gennaio) – Centinaia di persone hanno reso omaggio alla salma di Mino Reitano.
Il feretro era stato sistemato all'interno dell'abitazione del cantante nel complesso edilizio del villaggio Reitano, alla periferia di Agrate Brianza.
- Nel pomeriggio si sono svolti i funerali. Nella chiesa stracolma hanno preso posto la moglie Patrizia, le figlie Giuseppina e Grazia, i fratelli e tutti i parenti. Sono arrivati tanti colleghi. C'erano Gianni Morandi, Memo Remigi, Shel Shapiro, Nicola di Bari. C'erano anche Mike Bongiorno e Adriano Celentano, accompagnato dall moglie Claudia Mori, che abita nei dintorni e si incontrava spesso con Reitano: «Eravamo amici - ha detto Celentano - la domenica andavo a giocare a pallone da lui». Il villaggio Reitano è dotato di un piccolo campo di calcio. Centinaia di persone sono rimaste sul sagrato della chiesa accogliendo il feretro con lunghi applausi.

Migliaia di messaggi su Internet. Migliaia di messaggi su Internet da tutto il mondo, già a poche ore dalla scomparsa del cantante Mino Reitano. Una catena mediatica che è partita dall'Italia ed ha raggiunto gli Stati Uniti, l'Australia, il Canada l'Argentina e paesi di tutta Europa. È stato un susseguirsi di testimonianze d'affetto e di ammirazione. L'iniziativa di aprire un dialogo su Internet, a poche ore della scomparsa del cantante è stata di una giovane giornalista free lance calabrese Roberta Nunnari, che vive a Roma e che creato su Facebook il gruppo intitolato «Un saluto a Mino Reitano» , elaborando un profilo e una biografia del cantante, con foto, dischi e video reperiti in diversi siti Internet e archivi elettronici. Nel giro di poche ore ci sono stati migliaia di contatti da tutto il mondo, con messaggi che si aggiungono in continuazione.

I PRINCIPALI COMMENTI :
La luce che scaturisce dalla tua anima bella
ha fatto di te una stella
che adesso brilla in cielo ancora più bella.
Fra gli angeli c'è maggiore armonia
ascoltando la tua melodia
le cui note sanno di umanità,umiltà semplicità e calore umano,
sarebbe il caso che tutti fossimo più alla mano.
Ed invece di montarci la testa,
alla fine,ognuno dovrebbe domandarsi cosa resta!

Calano i separi, e si spengono le illusorie e fioche luci del mondo ma chi brilla veramente dal di dentro non muore mai.

GRAZIE MINO per essere stato una mosca bianca in mezzo a tante mosche nere.

GRAZIE per essere stato ed essere rimasto una persona autentica,vera e sicera.

GRAZIE per avere testimoniato, attraverso la tua vita, che anche se c'è chi non ti capisce, si pùò restare se stessi e se necessario andare contro corrente.
GRAZIE

CONNETTERSI IN:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
LE PRIME MANSIONI SCIENTIFICHE CHE MANTENGONO LA BUONA SALUTE NEL TEMPO (quello che non si volle mai fare: controllare i corpi) …

LA FORMULA UNICA SINTETIZZATA: che scientificamente non fa più affaticare, invecchiare, ammalare, impazzire, incattivire: con cibi avariati, teppismi, gelosie, invidie, vendette, femminicidio e l'altro attuale inevitabilmente sempre più grave; facendo proprio come per il già possibile FARSI EVIRARE, che non fa più venire voglie "irregolari" e quindi poter tranquillamente uscire di prigione.
Aiutando le prevenzioni, le cure, le guarigioni, non ammazzando i corpi prima o poi a seconda delle loro debolezze genetiche al concepimento "altrettanto misteriose" e non inquinando sempre più complessivamente (di conseguenze a catena, catastrofi, ecc.) ...
- Dalla Spazzatura Spaziale "misteriosa" si deve sapere quindi che si sporca anche dentro i corpi (come gli altri impianti).
La circoncisione riduce del 70% le anche gravi malattie anche perché vengono rimosse varie protuberanze dell'uretra che non servono proprio a nulla di utile "accertato anche dagli urologi" ma si riempono inevitabilmente sempre più di residui di acido urico ed altre relative scorie che si ci stagnano nei solchi uretrali, fermentano, bruciano e pietrificano; intralciando e facendo sempre più perdere l'importantissima circolazione naturale dell'urina all'organo sessuale; la sola e unica causa di proprio tutto di tutto ciò ...
Anche con questa prova, occorrerebbe allenare gli organi sessuali come previsto, ammorbidirli e pulirli periodicamente cominciando dal spalmarglì i già esistenti prodotti antisecchezze (come l'ottimo prodotto "Chilly idratante neutro extra emolliente pH5 clinicamente testato".
Inserire durante il bagno i relativi amidi e sali e, a seconda delle sue minori o maggiori difficoltà, immergere questi in un bicchiere o tazzina di plastica con acqua e bicarbonato, o in circa un centimetro di acido borico, o di aceto, o di collutori anti placche (ad esempio per denti): e strofinare l'inguine, l'intero glande o clitoride e dintorni del circuito urinario sino all'esterno dell'ano proprio come si fa per il bucato", o lavare il tutto con glicerine, qualsiasi saponi, solventi, acidi, olii e simili contenenti agenti sgrassanti, antincrostanti e disincrostanti che assorbono e distruggono completamente quei residui "non facendo male alla pelle" (prelevandoli ad esempio dai detersivi per stoviglie, dagli anticalcari per lavatrici e pulizie WC).
Periodicamente, spalmargli relative pomate come l'itiolo e a volte quelle per ustioni: per lenire il bruciato interno "formando un solo prodotto che contiene tali più prodotti in uno, da inventare di preciso dagli appositi scienziati"; oltre all'assumergli gli appositi cosmetici, integratori e simili. Per migliorare "veramente" le prestazioni delle vie urinarie, della prostata, quindi l'erezione e le altre attività sessuali (evitando proprio sino al via-gra).
Allenare, dilatare e pulire periodicamente l'uretra "che non e' diritto" con le apposite sonde per rimuovere tutta la "come una guarnizione di rumenta" che si forma intorno al suo canale.
E all'occorrenza infine, facendosi effettuare un inevitabile semplice intervento chirurgico di rimozione totale delle protuberanze uretrali; per mantenere "veramente" la buona salute nel tempo fisica e morale ...

* Gli altri dettagli sulla Formula Provata, Accertata e Depositata alla SIAE, al MINISTERO DELLA SALUTE e all'UFFICIO BREVETTI di Roma
Si trovano in:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
e
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Zappa Massimo.
E-MAIL:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

CELL: 3498801301

Nikname: zmassimo
INSTAGRAM, TWITTER:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
@zmassimo10).
FACEBOOK, SKYPE:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


- Translation:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di zmassimo il Ven Feb 06, 2009 9:30 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Yahoo Messenger
Adv



MessaggioInviato: Lun Feb 02, 2009 2:17 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
zmassimo

Site Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 51
Registrato: 16/01/04 09:25
Messaggi: 2203
zmassimo is offline 

Località: SAVONA
Interessi: Evidenziare nelle ricerche scientifiche, a medici e pubblico la formula che mantiene la buona salute nel tempo
Impiego: Commerciante, in attesa di occuparmi delle mie scoperte universali sulla salute e benessere
Sito web: http://www.apparenzebi...


NULL
MessaggioInviato: Mar Feb 03, 2009 10:55 pm    Oggetto:  Non si dovrà mai più avere quel male (in questo caso) !!!
Descrizione:
Rispondi citando

Nell'associarmi anch'io nel salutare Mino: Idea vorrei avvertire medici e pubblico di scoperte universali sulla salute e benessere; che risultano letteralmente non fare più affaticare, invecchiare, ammalare, impazzire, incattivire (ed anche fino a morire o prima o poi, in base alle debolezze dei corpi).
- Facendosi effettuare dagli appositi medici: un semplicissimo intervento chirurgico nelle protuberanze dell'uretra di inevitabile pulizia permanente, perfettamente scientifico: "perchè queste si riempono di un micidiale sempre più impasto bruciato di residui di acido urico che si stagna,
fermenta e pietrifica"; proprio i soli che intralciano, infine fanno perdere un importantissima circolazione, inceppando e inquinando adeguatamente il sangue ai corpi.
Ammazzando questi perciò sempre più "a catena" nei suddetti modi, ("ed inquinando anche in tutti gli attuali modi", con le inevitabili relative generiche conseguenze) !!!
..Come dobbiamo effettuare periodicamente per la manutenzione di tutti gli altri impianti: cambiandogli filtri e simili.

* Queste hanno sconfitto svenimenti tuttora misteriosi e stanno mantenendo la buona salute nel tempo e la giovinezza da ben 9 anni.

Connettersi in:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
e
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


MIO POST PUBBLICATO IN:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
LE PRIME MANSIONI SCIENTIFICHE CHE MANTENGONO LA BUONA SALUTE NEL TEMPO (quello che non si volle mai fare: controllare i corpi) …

LA FORMULA UNICA SINTETIZZATA: che scientificamente non fa più affaticare, invecchiare, ammalare, impazzire, incattivire: con cibi avariati, teppismi, gelosie, invidie, vendette, femminicidio e l'altro attuale inevitabilmente sempre più grave; facendo proprio come per il già possibile FARSI EVIRARE, che non fa più venire voglie "irregolari" e quindi poter tranquillamente uscire di prigione.
Aiutando le prevenzioni, le cure, le guarigioni, non ammazzando i corpi prima o poi a seconda delle loro debolezze genetiche al concepimento "altrettanto misteriose" e non inquinando sempre più complessivamente (di conseguenze a catena, catastrofi, ecc.) ...
- Dalla Spazzatura Spaziale "misteriosa" si deve sapere quindi che si sporca anche dentro i corpi (come gli altri impianti).
La circoncisione riduce del 70% le anche gravi malattie anche perché vengono rimosse varie protuberanze dell'uretra che non servono proprio a nulla di utile "accertato anche dagli urologi" ma si riempono inevitabilmente sempre più di residui di acido urico ed altre relative scorie che si ci stagnano nei solchi uretrali, fermentano, bruciano e pietrificano; intralciando e facendo sempre più perdere l'importantissima circolazione naturale dell'urina all'organo sessuale; la sola e unica causa di proprio tutto di tutto ciò ...
Anche con questa prova, occorrerebbe allenare gli organi sessuali come previsto, ammorbidirli e pulirli periodicamente cominciando dal spalmarglì i già esistenti prodotti antisecchezze (come l'ottimo prodotto "Chilly idratante neutro extra emolliente pH5 clinicamente testato".
Inserire durante il bagno i relativi amidi e sali e, a seconda delle sue minori o maggiori difficoltà, immergere questi in un bicchiere o tazzina di plastica con acqua e bicarbonato, o in circa un centimetro di acido borico, o di aceto, o di collutori anti placche (ad esempio per denti): e strofinare l'inguine, l'intero glande o clitoride e dintorni del circuito urinario sino all'esterno dell'ano proprio come si fa per il bucato", o lavare il tutto con glicerine, qualsiasi saponi, solventi, acidi, olii e simili contenenti agenti sgrassanti, antincrostanti e disincrostanti che assorbono e distruggono completamente quei residui "non facendo male alla pelle" (prelevandoli ad esempio dai detersivi per stoviglie, dagli anticalcari per lavatrici e pulizie WC).
Periodicamente, spalmargli relative pomate come l'itiolo e a volte quelle per ustioni: per lenire il bruciato interno "formando un solo prodotto che contiene tali più prodotti in uno, da inventare di preciso dagli appositi scienziati"; oltre all'assumergli gli appositi cosmetici, integratori e simili. Per migliorare "veramente" le prestazioni delle vie urinarie, della prostata, quindi l'erezione e le altre attività sessuali (evitando proprio sino al via-gra).
Allenare, dilatare e pulire periodicamente l'uretra "che non e' diritto" con le apposite sonde per rimuovere tutta la "come una guarnizione di rumenta" che si forma intorno al suo canale.
E all'occorrenza infine, facendosi effettuare un inevitabile semplice intervento chirurgico di rimozione totale delle protuberanze uretrali; per mantenere "veramente" la buona salute nel tempo fisica e morale ...

* Gli altri dettagli sulla Formula Provata, Accertata e Depositata alla SIAE, al MINISTERO DELLA SALUTE e all'UFFICIO BREVETTI di Roma
Si trovano in:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
e
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Zappa Massimo.
E-MAIL:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

CELL: 3498801301

Nikname: zmassimo
INSTAGRAM, TWITTER:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
@zmassimo10).
FACEBOOK, SKYPE:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


- Translation:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Yahoo Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Storia Della Musica: Lirica, Musicisti, Cantautori, Teatro. Corsi gratis ON-LINE per imparare a suonare gli strumenti musicali, cd, mp3, midi, karaoke Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum




contatore di visite gratis
Besucherzähler
contatore di visite gratis



Il Forum Universale topic RSS feed 
Powered by