L'arrivo all'immortalità degli esseri viventi ...

IL MIO MATERIALE con le prove sull'immortalità degli esseri viventi. (Vari post recenti e non, sono in aggiornamento 2020). NON SONO UNO SCRITTORE. - Le mie risposte agli utenti ulteriormente scettici

zmassimo - Dom Mag 22, 2005 8:43 pm
Oggetto: Le mie risposte agli utenti ulteriormente scettici
CONSIGLI SULLE MIE PRIME SCOPERTE UNIVERSALI SULLA BUONA SALUTE E BENESSERE "NEL TEMPO":
E' sempre tutto vero ciò che io dico, non vi è alcuna presa in giro e simile ...
Idea Quelle mie scoperte le ho depositate alla SIAE di Roma, per farle RICONOSCERE REGOLARMENTE.
- Il giornale "il Secolo XIX", il Ministero Della Salute e L'Ufficio Brevetti di Roma hanno appurato, capito benissimo e stanno analizzando le prove che le ho consegnato.

"Se necessario" comunque, ribadisco ancora della storia di Galileo Galilei:
- Possibile che non si può scoprire mai niente ?
E per giunta, utilità ben provate e testate sulla mia pelle ?
Question Io credo che in realtà si abbia paura di quel sempre più inpasto bruciato di acido urico che si forma nei solchi e nelle protuberanze dell'uretra che inevitabilmente chiunque possiede, del fatto che io "effettivamente" non possa che avere ragione su queste scoperte.
Ma che, complessivamente deboli, NON SI SAPPIA COSA FARE solo in questa Sede; "anche se si dovrebbe AGIRE SUBITO, a cominciare magari dai pazienti malati in fase terminale".
Proprio fino a quando queste mie scoperte, non vengano ben riconosciute scientificamente !!!
- Se è "inevitabilmente così", io nel frattempo del tale riconoscimento vi consiglio di cominciare a parlare di queste con i vostri ed altri medici.
- I medici da me convocati mi stanno dimostrando di essere proprio increduli, sconcertati e ancora senza parole ...
Nessuno di essi mi ha trovato da dire.

LE RELATIVE PROVE E STORIA :
Mad - Io ho lavorato in officina è riconosco dunque bene ogni forma di rugine, infeltrimento, stagnamento, unto ed altro di similare: come questi sono subito e come diventano nei giorni successivi ...
Basta comunque solamente lasciare l'urina nel pappagallo e rivederla i giorni successivi per vedere come essa diventa e rendersi perciò conto di tutto l'inferno che diventa il suo acido urico: figuriamoci quando esso inevitabilmente si stagna sotto i solchi ed in quelle "apposite" protuberanze ...
Ed infatti, "controllando sempre scrupolosamente il mio corpo", sentivo che mi davano sempre più fastidio quelle protuberanze che si inrividivano e indurivano irregolarmente sempre più: e cominciavo a cercare di sciogliere quei residui con l'aceto, pomate per ustioni e poi inevitabilmente a rimuoverle pian piano in più volte con una lametta e/o cutter scolastico "sterili"; effettivamente nessuno può mai avere idea di tutto l'incredibilissimo inpasto bruciato biancastro, nerastro, lipposo, colloso e sempre più "pietrificato giallastro" (di circa una trentina d'anni) che ci ho trovato li sotto in queste ...

Evil or Very Mad - Quelle protuberanze insieme all'"apposito sporco di questo mondo" se non accuratamente pulite con gli appositi solventi, acidi, pomate e simili (da inventare dai relativi Scienziati, ad esempio da inserire nei saponi, bagno/ doccia schiuma oltre al prevederli nelle acque potabili e cibi) in definitiva dunque, AMMAZZANO GLI ESSERI VIVENTI prima o poi; e perciò, andrebbero per forza pulite e all'occorrenza rimosse. Partendo dall'intolleranza dei tali residui ai corpi inevitabilmente concepiti più deboli !!!

Wink * Infatti, io adesso mi sento proprio in buona salute nel tempo, ringiovanito e con le forze ed impulsi divenuti euforici con l'inevitabile fuoriuscita delle infinite magie dell'immortalità: capaci di fare guarire i pazienti con i massaggi (non stancandomi più le mani, il cuore, il cervello e tutto il resto del mio corpo) ...

Surprised E anche di ciò bisogna obbligatoriamente avvertire, proprio come dicono i Comandamenti.
Credo proprio che neanche Dante poteva mai inventarsi di queste cose (come è effettivamente avvenuto) !!!
Dunque su oltre 6.500.000.000 di persone, milioni e milioni di anni trascorsi e la comunque esistente ignoranza ed incapacità "accertate": in ogni caso non capisco come mai proprio solo io ho saputo mettere le mani su questa micidiale imperfezione della natura; ovvero sulla vera e propria sempre più crescita della radice di quella zizzania negli esseri viventi ...

Confused Capisco dunque proprio bene questo vostro disagio estremo ...
E SPERO CHE BASTERANNO QUESTI MIEI ENNESIMI CHIARIMENTI per poter cominciare ad appurare dell'estrema importanza di QUESTE MIE PRIME SCOPERTE UNIVERSALI SULLA BUONA SALUTE E VERA SALVEZZA DEGLI ESSERI VIVENTI e quindi vedere come meglio PRATICARLE ...

(visionare i link sotto la mia firma)
zmassimo - Lun Mag 23, 2005 11:15 am
Oggetto: Risposta di Viewtiful Joe - moderatore di altro forum -
Sull'incredulità dei medici non ho alcunissimo dubbio .

p.s.
per i minorenni che seguono il forum, non prendete minimamente in considerazione quanto scritto e non provate mai in nessun caso a fare tagliuzzamenti di alcun tipo che potrebbero causare infezioni gravi.
zmassimo - Lun Mag 23, 2005 11:19 am
Oggetto: La mia risposta :
Shocked Se si seguono bene le istruzioni non vi è alcun pericolo di infezioni per il semplice fatto che in quelle protuberanze non vi è "più possibile" di circolazione sanguigna ma solo urina con quel suo impasto bruciato e fermentato.

Surprised NON VENGONO INFEZIONI ANCHE PERCHE': tagliando con la dovuta cautela e a stomato pieno sotto il prepuzio, frenulo e dintorni con quei due strumenti "sterili"; l'uscita di quell'impasto potente fa praticamente rimarginare tutto come un vero saldatore e in quel caso rimane per forza un "ottimo disinfettante medico" ...

Mad * Ovviamente io non posso comunque consigliare agli utenti di rimuoversi da soli quell'impasto bruciato interno, visto anche le diverse generiche debolezze che possono contenere ciascuno dei corpi: ma gli consiglio di parlarne con i medici e di pretendere dunque ("anche a pagamento") rigogliosamente quelle pulizie e all'occorrenza quell' intervento chirurgico; dicendo ad essi di voler prevenire sulla buona salute nel tempo "come zmassimo", o curarsi meglio o guarire a tutti i costi ...
- Ed io tutt'al più posso benissimo dimostrare ad essi il lisciamento che ho fatto sotto il mio glande senza problemi e consegueze, con la prova delle chissà quante pietrine di acido urico fermentato e pietrificato che mi sono rimosso ...
zmassimo - Gio Giu 23, 2005 9:41 am
Oggetto: Risposta di Pino Insegno: altro forum
Massimo aiuto!!!

Ho provato a seguire le tue istruzioni ma STO PERDENDO SANGUE DA TUTTE LE PARTI!!!!

HO IL PENE CIANOTICO, NON SMETTE DI SPRUZZARE SANGUE OVUNQUE!!!

COSA DEVO FARE??? ANDARE ALL'OSPEDALE???

ODDIO SONO IN UN LAGO DI SANGUE!!! VI PREGO QUALCUNO MI AIUTI!!!
zmassimo - Gio Giu 23, 2005 9:45 am
Oggetto: La mia risposta :
Shocked Senti, sin ora io ho creduto che questo è uno scherzo ma siccome che al giorno d'oggi capita di tutto in questo mondo allora non si sa mai ....

Mad TUTTALPIU' DUNQUE: * Innanzitutto quell'intervento chirurgico andrebbe effettuato "rigogliosamente" a stomaco pieno: ammorbidendo tuttalpiù l'organo sessuale il giorno prima con specifiche creme ad esempio del tipo "GLYSOLID" o pomate e/o all'occorrenza immergendolo nell'acqua calda con sapone o bagnoschiuma "non pura"; durante il semplice bagno nella vasca o nel bidet.
- Così facendo, "non c'è proprio alcun pericolo di dissanguamento ed infezioni" perchè come detto, ci pensa l'inevitabile uscita di quell'impasto stesso a rimarginare e disinfettare.
Ovviamente è consigliabile parlarne con un medico chirurgo "anche a pagamento" dimostrandogli i miei manoscritti di queste scoperte e dire di voler cominciare ad effettuare quelle pulizie e se necessario quell'intervento, per mantenere o recuperare la buona salute "nel tempo" (proprio come sta ZMASSIMO) ...

Idea - E tutt'al più dunque, non fare alcunissima fesseria ma segui bene quelle istruzioni, usa estrema cautela ed attenzione.
Ciò vale per te e per tutti gli altri utenti interessati (alla buona salute nel tempo e Salvezza) ...
zmassimo - Mer Ago 03, 2005 11:03 pm
Oggetto: E dunque, ricordatevi sempre di questo...
Embarassed La fica (in questo caso) non proprio in quel modo ma deve sempre funzionare regolarmente; se si suole stare in buona salute nel tempo.
E rimuovendo quell'impasto essa funzionerà bene per sempre, Salvandovi la vita; combattendo il vero male del mondo !!

Idea * SONO LE PRIME PAROLE SANTE DEL SALVATORE DELL'UMANITA
E perciò, TENETENE SEMPRE CONTO ...
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB