Il Forum Universale

INGIUSTIZIE, AVVERTENZE, ATTENZIONI, DISDETTE, RISPARMI, RIMBORSI, RICHIESTE, CONSIGLI - Il costo della benzina e diesel sono di nuovo in rialzo :

Anonymous - Sab Gen 20, 2007 5:44 pm
Oggetto: Il costo della benzina e diesel sono di nuovo in rialzo :
Stamattina faccio il pieno alla punto, ripeto FIAT PUNTO non Ferrari, Porche, BMW, etc.

61€

Ma porca pupazza 120.000 £ire di benzina

E il Tg ha detto che gli economisti prevedono che entro l'anno il prezzo di 1 barile di petrolio raggiungerà i 200 $
Comunque credo che il motivo di questi improvvisi e cospicui aumenti siano riconducibile a qualcosa di grosso.
Non lo so...ma è troppo elevata l'accelerazione dei prezzi...

Io credo che i motivi possano essere 2 (oopre uno dei 2)

1)il petrolio sta finendo:avevano previsto il suo esaurimento in un lasso di tempo e invece si sono sbagliati e si esaurirà moolto prima

2)hanno scoperto qualcosa di grosso riguardo le energie alternative e quindi prevedono che da qui a pochissimo tempo nessuno userà più il petrolio.

Lo so,sono ipotesi un pò fantascientifiche, però non ne vedo altre che possano giustificare una cosa mondiale del genere.

* Il prossimo che sento contro il nucleare, lo stordisco, gli faccio firmare una liberatoria e lo consegno tra le mani miracolose di Massimo (a cui precedentemento ho fatto ingurgitare 2 galloni di grappa)

P.S. Lo sapete quanti litri sono un barile di petrolio?Moltissimi non lo sanno:156 litri

DA: Riko - forum di afterdark.it -
Anonymous - Sab Gen 20, 2007 8:44 pm
Oggetto: Cosa c'entra il nucleare ?
Che c'entra il nucleare in questo caso?
[magari c'entra e io non lo so eh...non è ironico!!]

Cmq costa davvero troppo, mi domando però perchè solo da noi si arriva a livelli del genere...
e anche il fatto che adesso il diesel costa piu della verde è incredibile!! tutti quelli che avevano optato per questo tipo per risparmiare ora se la prendono in quel posto.
E fosse solo la benzina, la realtà è che anche cose ben piu importanti come generi alimentari costano troppo...
Anonymous - Sab Gen 20, 2007 11:41 pm
Oggetto: Il nucleare c'entra eccome :
Il nucleare c'entra eccome: invece di pagare una tombola per la benzina+una tombola per il gas di casa+una tombola per la luce..pagherei solo la tombola della benzina (e in più ho l'aria più pulita).

Comunque non solo in Italia è così:non hai visto in Spagna il casino dei camionisti?
Anche negli USA c'è una mezza crisi.
Il problema è a livello mondiale: certo da noi, come sempre, esagerano. Tra un pò mi entra la finanza in casa e mi confisca un rene, una cornea....ormai i soldi se li prendono tutti, mi sono rimasti solo gli organi (per ora).

* Utenti del forum di afterdark.it
Anonymous - Dom Gen 21, 2007 11:44 am
Oggetto: L'unica per ora è quella di usare GPL/Metano :
L'aveva previsto un'altra persona ma già 2 anni fa....

Secondo me perchè in Arabia, Iraq, Iran, Kuwait, Emirati Arabi, cioè i paesi con le maggiori riserve di petrolio, guarda caso c'è una guerra in corso; qualcosina la fanno anche le grosse multinazionali (Shell per dirne una), che nel 206 pubblicò i profitti: 23.5 miliardi di dollari, 1/3 in più rispetto all'anno prima (fonte: Wikipedia)

L'unica per ora è quella di usare GPL/Metano per me...non so come sono messi a prezzi, ma credo che si siano alzati pure quelli.....
Se si può, andiamo in bici!
Anonymous - Dom Gen 21, 2007 2:53 pm
Oggetto: ...Aumenterà anche il GPL :
Il problema è che appena tutti si spostano verso qualcosa (il diesel alcuni anni fa, e il gpl ora, probabilmente) magicamente il prezzo si alza.
Visto che il diesel in teoria costa meno perchè è meno raffinato, mi sono sempre chiesto come è possibile che proprio nel periodo in cui tutti lo richiedono si alza il prezzo.
Chi comanda dice che è dovuto al fatto che visto che la domanda è aumentata molto, anche gli impianto sono stati modificati, ecc. ecc....in parte sarà vero, ma non da giustificare un aumento così elevato.

Succederà così anche con il gpl, qui da me dei miei amici che lo usavano da alcuni anni mi hanno detto che da diversi mesi hanno già tolto dei buoni sconto che venivano dati a chi lo utilizzava...
Anonymous - Dom Gen 21, 2007 5:43 pm
Oggetto: Il nucleare aria più pulita?
Il nucleare aria più pulita?

Mah! E dove le metti le radiazioni? Se l'Italia non ha saputo risolvere i problemi dei rifiuti convenzionali in Campania figuriamoci con i rifiuti nucleari.

Il nucleare è un energia "pulita" ma solo in quei paesi che sono avanti tecnologicamente e che fanno le cose per bene come U.S.A, Giappone, Albania (si, avete letto bene). Gli italiani fanno le cose all'Italiana e alla fine si vedono i risultati.
Triste da dire ma è così
Anonymous - Dom Gen 21, 2007 5:43 pm
Oggetto: ...I paesi produttori si sono rotti di essere sfruttati :
forse perche i paesi produttori si sono rotti le palle di essere sfruttati e quindi hanno alzato il prezzo?
e quindi i petrolieri hanno alzato guarda caso il prezzo del gasolio apposta perche hanno meno spese di lavorazione rispetto la benzina e quindi ricavano di piu?
Anonymous - Dom Gen 21, 2007 11:47 pm
Oggetto: E chi pagherà i mostruosi costi delle Centrali Nucleari ?
Riko ha scritto:
Il nucleare c'entra eccome: invece di pagare una tombola per la benzina+una tombola per il gas di casa+una tombola per la luce..pagherei solo la tombola della benzina (e in più ho l'aria più pulita).
mhmhm... magari fosse così: chi pagherà i mostruosi costi delle costruzioni delle nuove centrali nucleari, che si ripagheranno negli anni a venire? sempre noi...

Per noi non cambierà nulla...

PS: Comunque ci tirano per il culo: ma che ci frega a noi se il petrolio fosse anche 200 dollari al barile? con l'euro attuale 1 $ = 0.65 € quindi 200 $ = circa 130 € ... stanno straguadagnando sulla nostra vita...

Se ci fosse ancora la lira, con un pieno di 60 lt a 180000 lire, avremmo già fatto la rivoluzione...

Ciao!
Zed
zmassimo - Mar Giu 17, 2008 5:15 pm
Oggetto: ...Se continua così, finisce proprio tutto a rotoli !!
Very Happy ...Io invece ho trovato il diesel per il mio furgone a 11 centesimi in meno degli altri benzinai dei paraggi: ovvero a 1,29 euro al litro; ed ancora a meno del costo della benzina che costava invece 1,59 euro al litro.
- Per evitare gli imminenti aumenti "fino a quotidiani", è consigliabile infatti fare sempre il pieno.

IL CALO DEI CARBURANTI DEL 2008 :
Razz ...Adesso, forse per i giacimenti di petrolio scoperte in Basilicata; il costo dei carburanti si è ridotto a poco più di un euro al litro: il 25% circa, rispetto a luglio 2008.
Arrow Speriamo che non vi siano più altre spiacevoli sorprese !!

E IL RINCARO NEL 2010/11 :
Evil or Very Mad ...E invece no, ci risiamo: il carburante è di nuovo verso le stelle, benzina a 1.5 euro !!

Arrow Se continua così, finisce proprio tutto a rotoli !!
goffredo84 - Mer Giu 29, 2011 6:12 pm
Oggetto: Re: E chi pagherà i mostruosi costi delle Centrali Nucleari
siamo fuori ogni logica...
vidi questo documentario di quello che succede negli altri paesi e rimasi come un imbecille:

[url]
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
[/url]
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB