L'arrivo all'immortalità degli esseri viventi ...

TV. Attualità, Politica, Denaro, Articoli, News. Spettacoli, Varietà - Il servizio di leva potrebbe tornare

zmassimo - Ven Gen 28, 2005 5:42 pm
Oggetto: Il servizio di leva potrebbe tornare
VIDEO SERVIZIO DI LEVA:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Alcuni dicono che il Servizio Militare non serve.
Un anno perso, soldi dello stato sprecati, non si impara nulla, anche se fai amicizia finita la leva non ci si incontra più.....

Altri sono d'accordo in parte su tutto ciò:
Non E' un anno perso,
si sprecano i soldi perché i contributi statali vengono affidati a persone sbagliate
Si Impara una Marea di cose

Io ho ancora amici che ci si sente per gli auguri, una ricorrenza, così per sentire come stai e ci siamo incontrati più volte.

Ritengo che il "punto" più importante di questi sia quello che si Impara una miriade di cosette, che possono sembrare di poco conto, invece, oserei dire che sono "essenziali" per "annientare" quei Vizi, Dubbi, Frustrazioni adolescenziali che un ragazzo (ormai adulto in servizio di leva) tra i 18 e i 21 anni si porta appresso dal focolare domestico.

Puntualizzo che vi sono "alcune persone" che pur non avendo espletato il servizio di leva sono delle personcine in gamba lo stesso.....

Quello che voglio dire e' che non necessariamente bisogna fare il Militare per formare la personalità di un ragazzo, ma per alcuni "casi", abbiate pazienza, un anno non basta.....purtroppo non lo fanno più con le nuove leggi......

E per completare l'opera di armonizzazione del carattere, del modo di pensare, del modo di agire, del modo di comportarsi in un contesto sociale, nella maniera di avere rispetto per gli altri, vi sono dei Corpi Speciali , ve ne elenco qualcuno:

La Legione Straniera

Il Battaglione San Marco

Gli Incursori della Marina

Il Battaglione Tuscania

I Bersaglieri (Bersaglieri-Paracadutisti)

Questi Corpi sono L'Elite per quanto riguarda la disciplina e l'addestramento professionale.

Per "alcuni elementi" che ragionano a modo loro in un Corpo di questi non "sopravviverebbe" una settimana, quindi, ci sono dei servizi particolari che un militare può fare durante il periodo di ferma, ve ne elenco qualcuno:

In Marina Militare: Imbarco munizioni, Imbarco viveri, Pulizia del ponte di Volo di un unità operativa (nave da guerra) Servizio di Vedetta durante la navigazione con mare forza 8 con punte di 9, dormire nella camerata di prua e svegliarsi di soprassalto per una cannonata di 127/54 che si spara per esercitazione o perché sei di fronte a Beirut.......

Nell'Esercito: Farsi il "Cubo" tutte le mattine, presentarsi al contrappello con 60 secondi di anticipo, fare la branda ai nonni, svegliarti all'improvviso di notte per imbarcarti su un Hercules e partire per il Kosovo (basterebbero i Vespri Siciliani.....)

E' chissà quante altre cose ci sarebbero ancora da dire ...
zmassimo - Ven Gen 28, 2005 5:50 pm
Oggetto: Risposta di Mik: moderatore del forum di Manuali.net
Caro supergiovane ... c'era il servizio civile e dunque non rischiavi niente! io l'ho fatto .. come tanti altri! io l'ho fatto solo per mia convenienza ... e perche' se proprio dovevo fare il militare .. lo avrei fatto volentieri solo per US (MAGARI ENTRAVO AL JAG ... ahahah ficooooo ... forteee) .... ma cmq .... la mia e' stata una bella esperienza in comune e ho conosciute tante persone nuove!
zmassimo - Ven Gen 28, 2005 5:55 pm
Oggetto: Risposta di SUPERGIOVANE: forum di Manuali.net
Io proprio quest'anno dovevo partire per limite di età e proprio quest'anno hanno tolto il servizio di leva obbligatoria.
Mi arriva il congedo sul piatto d'argento a casa.
Intanto io sono contento.....
Non ti dico cosa ho detto ed il gesto che ho fatto quando ho saputo la bella notizia !

Ciao
zmassimo - Ven Gen 28, 2005 6:17 pm
Oggetto: Infatti questo, non è affatto un gioco ...
Anch'io avrei voluto fare il militare per questi motivi, ma per il citato incidente stradale che ho avuto all'età di 6 anni e mezzo; mi hanno riformato.

Non bisogna mai dimenticarsi comunque che fare il militare non è affatto un gioco.
Shocked Se si viene chiamati in guerra, si deve essere per forza anche pronti a rischiare la propria "sempre sacra" vita.
QUESTO SERVIZIO (in ogni caso, per cui) NON PUO' MAI ESSERE GIUSTO.

* Alcuni miei anziani amici della mia città, mi hanno proprio ben consolato dicendomi che essi, visto che ci tenevano e tengono "veramente" alla propria vita; in un modo o l'altro sono riusciti "contentissimi" ad evitare di andare a fare il militare ...
zmassimo - Ven Gen 28, 2005 8:59 pm
Oggetto: Risposta di SUPERGIOVANE: forum di Manuali.net
Sono d'accordo con il loro "contentissimi"
zmassimo - Ven Gen 28, 2005 9:03 pm
Oggetto: Risposta di Roberta Aka Rox: moderatore forum di manuali.net
Una cosa simpatica della mancanza di parità tra i sessi, è che le donne non dovevano fare il servizio militare obbligatorio.
Se l'avessi dovuto fare sarebbe probabilmente stata dura.
Anonymous - Lun Gen 15, 2007 3:55 am
Oggetto: Il servizio di leva potrebbe tornare
Parisi: "La naja serve al Paese"

Ragazzi in campana, il servizio di leva obbligatorio potrebbe tornare. Nonostante non sia più obbligatoria dal 2005 la naja non è mai stata abolita, ma soltanto sospesa, e le liste di leva saranno costantemente aggiornate. Bisogna "assicurare l'effettiva possibilità di procedere all'eventuale reclutamento necessario per le situazioni di grave crisi", ha detto il ministro Difesa, Arturo Parisi al quotidiano La Stampa.

"La difesa e la sicurezza del Paese sono temi che riguardano tutti i cittadini, non una parte. Non è solo un problema militare, naturalmente, la difesa è un bene a cui tutti siamo chiamati a dare un proprio contributo", ricorda il ministro. Venerdì scorso Parisi ha fatto diffondere una nota: "A partire dalla contestazione che il servizio di leva obbligatorio è sospeso, e non soppresso o abolito, intendo verificare che l'aggiornamento delle liste venga efficacemente proseguito".

Il richiamo del ministro, spiegano dalla Difesa, avrebbe oltre a un valore pratico, anche un valore "culturale e politico". Ma non solo. Le forze armate, dopo la riforma che ha sospeso i militari di leva, devono fare i conti con i tagli al personale e l'impegno (umano e finanziario) nelle missioni all'estero. Lo Stato maggiore della Difesa vorrebbe procedere così a un "taglio" di 30.000 uomini.

La tendenza sarebbe quindi quella di risparmiare sui militari professionisti, nonostante Parisi e il governo siano impegnati a innalzare il bilancio della Difesa dall'attuale 0,95 all'1,3-1,5% del pil. E il ripristino dei militari di leva, unito ai tagli dei soldati di professione potrebbe favorire questo risparmio, compensando le spese. Così il ritorno della naja potrebbe avere anche un valore economico.

Insomma i giovani che pensavano già di averla scampata, non si sentano troppo al sicuro. I loro nomi sono scritti nero su bianco nei faldoni stipati nei "Centri documentali" (cioè i vecchi distretti militari). Se la leva tornasse obbligatoria siano pronti: mimetica, anfibi e alzabandiera sono sempre dietro l'angolo.


FONTE:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Anonymous - Gio Gen 18, 2007 12:55 pm
Oggetto: La naja a volte serve :
Beh, io della naja ho un ricordo bellissimo, oltre il fatto ke mi è servita umanamente e professionalmente, e non penso sia "un anno buttato" come sempre viene definito.
...Quando venne abolita non ero d'accordo (tanti la pensano come me), pertanto son più ke favorevole al suo ripristino.

Se non era per i miei bei 12 mesi passati in un caserma di pordenone a quest'ora ero ancora il ragazzino fragilino e dimidino che ero quando avevo 16 anni.
Il servizio di Leva forma il carattere e ti aiuta ad entrare nel vero mondo, quello dopo la scuola. nella vita non sono tutte rose e fiori ma al contrario è un sentiero ripido e dissestato.
Come dice Moro, anche io sarei a favore del reinserimento, ma vanno riviste molte cose.

Politica italiana??? non conosco, non so cosa significhi. Diventerò cittadino Thailandese!!!!
Anonymous - Sab Gen 27, 2007 11:21 pm
Oggetto: ... La naja è una grossa spesa per i ragazzi
Il servizio di leva rappresenta una grossa spesa per i ragazzi e va visto come un handicap.

1. C'era la legge che se trovavi il posto di lavoro e ricevevi la chiamata alle armi, il tuo datore doveva conservartelo fino al tuo ritorno. Quindi all'epoca o non ti assumevano oppure ti facevano contratti a brevissima scadenza. Io ho perso l'occasione di entrare a far parte di una grossa società per questo motivo e chi ha preso il mio posto adesso si è sistemato a vita. L'unica cosa che mi conforta è che il ragazzo che ha preso il mio posto è una bravissima persona.

2. Durante il servizio di leva nella maggior parte dei casi (diciamo 95%) ti mandavano lontano da casa (nonostante ci fosse una legge che prevedeva entro 100 km). Ci sono le spese dei viaggi che ti vengono rimborsate solo in parte. Io ho dovuto lottare con i denti per avere i rimborsi. Senza considerare le spese per chiamare casa.

3. All'epoca (2000-2001) la mia paga era di 4 mila lire al giorno che poi, dopo 5 mesi, divennero 5 mila e 30 lire per il passaggio di grado. All'isola d'elba, dove prestavo servizio in capitaneria di porto, in estate con 4 mila lire non riuscivi a comprarti nemmeno una coca-cola (lo spaccio non esisteva in capitaneria). Inoltre le divise estive della marina sono bianche e quindi dovevo portarle spesso in tintoria a cui pagavo 12 mila lire. Non potevo lavarle da solo in quanto in caserma l'acqua dai rubinetti usciva color ruggine. Senza considerare che gli assegni arrivavano con oltre 40 giorni di ritardo.

4. Non forniscono prodotti per l'igiene (sapone, schiuma da barba e rasoi), cosa che spettano ad ogni soldato. Questo vuol dire che quei soldi qualcuno se li pappa.

5. Quando sono stato male...ho avuto l'asma dovuto alla polvere presente nella camerata...ho dovuto pagarmi io i medicinali (dovrebbero essere gratuiti). Anche qui per avere il rimborso ho dovuto smuovere mare e monti e alla fine mi è arrivato dopo 6 mesi....un mese e mezzo dopo che ho finito il militare.

6. Alla fine del servizio militare mi reco all'asl per riabilitare il mio medico di base che durante la leva veniva "sospeso". Mi dicono che non posso avere più il mio medico di fiducia ma devo sceglierne un altro. Mi incazzo come una bestia e alla fine mi hanno ridato il mio medico.


Queste sono solo alcune schifezze del servizio militare. Io c'ho visto solo gente che ruba. Ufficiali che fanno la cresta a destra e a sinistra. Famiglie che pagano "il pizzo" ad ufficiali per far avvicinare il figlio a casa o per farlo risultare non idoneo. Ragazzi che facevano spendere fior di quattrini ai loro genitori.

Io tornavo a casa una volta ogni 2 mesi per 7 giorni (1 giorno e mezzo lo perdevo solo di viaggio), chiamavo casa una volta a settimana per non più di 10-15 min, la sera, quelle rare volte che potevo uscire perchè non di guardia, non compravo nulla, non andavo in disco e vi assicuro che di soldi se ne sono andati.
Probabilmente a casa avrei comunque speso una certa cifra per uscire con gli amici...però avevo un lavoro e potevo permettermelo.
Anonymous - Mar Feb 06, 2007 11:26 am
Oggetto: Con la potenza delle armi di oggi a cosa servono gli uomini?
Io non sono certo a favore del militare come obbligo, anche perchè la parola obbligo mi da fastidio a prescindere; poi ora non c'è + la leva uno che vuole fare il militare può farlo, prima invece chi non voleva farlo non poteva!
eppoi siamo onesti, con la tecnologia e la potenza delle armi di oggi a cosa servono gli uomini!
Anonymous - Mar Feb 06, 2007 2:28 pm
Oggetto: La Leva deve rimanere volontaria !!
Sono d' accordo che la Leva sia volontaria, anche se ho vissuto 5 anni nell'aereoporto militare che ho sotto casa, dove mi allenavo con la scherma e non mi sembra che sia un' esperienza così tragica, anzi...

Infine io sarei per la diminuzione di tutti gli "stipendi" dei parlamentari altro che aumento, in quanto mi sembra che rubino già abbastanza.

Sono d' accordo con chi pensa che l' Italia sia messa male sotto il punto di vista politico-sociale e mi dispiace molto perchè credo che sia un grande Paese.
Anonymous - Mar Feb 06, 2007 3:16 pm
Oggetto: La Naja serve a ogni maschio ...
Io stavo a Verona, e son l'unico ke VOLEVA starsene lontano il più possibile da casa e magari (potendolo fare) fare il parà. Dopo un test psico-attitudinale, mi han detto ke ero troppo "veloce" a risolvere quesiti d'intelligenza per fare il parà, così mi han mandato in distretto militare e Verona, ho preso 4 patenti (tutte, praticamente) e ho fatto l'autista del Comandate Giudiziario Militare del Triveneto...e tutto senza raccomandazioni.

Mi mantenevo la naja con iil calcetto balilla e le sfide a pingpong e PES...alla fine ero ricco.

Non crederò mai a qualcuno ke non può spendere per un rasoio o un sapone. Piuttosto ho visto e scaricato carne datata 1969 durante un giro-mensa e poi finita nel rancio

La Naja serve a ogni maschio di sto Paese di viziati e mammoni a capire come gira il mondo, a rispettare la persona più anziana e a rendersi conto ke non sarà tutta rose e fiori quando si troveranno a tu per tu col lavoro e con gente fancazzista ke ricopre un acarica più alta di sè stessi. All'oggi, considero lavorativamente molto di più chi la naja l'ha fatta, in quanto capisce molto molto meglio l'idea di gruppo lavorativo, quantomeno dal punto di vista del rispetto, anke sociale.
Anonymous - Mar Feb 06, 2007 3:17 pm
Oggetto: ... Ma li si prendono tutti i vizi possibili !!
...Quel mondo insegnava a prendere tutti i vizi possibili ed immaginabili; ti insegnava, se già non lo sapevi di tuo, a farti le canne, guardare i giornaletti porno, a trattare di merda quelli + piccoli di te (perchè prima l'avevano fatto a te!) e soprattutto a passare il tempo a fare un cazzo!
se oltre a questo ci metti il disagio di una vita completamente diversa di colpo e della enorme distanza da casa (un siciliano mandato ad Udine mentre un bergamasco in Calabria ad esempio) fai te!
Questo non toglie che se un uomo o donna che sia vogliono intraprendere quel tipo di esperienza e addirittura farci carriera è liberissimo ed anzi gli fa solo onore!
ma è una scelta non un obbligo!
Anonymous - Ven Feb 09, 2007 2:06 pm
Oggetto: ...I soldi se li intascano i vari ufficiali !!
...Quei soldi che servivano per i soldati che fine facevano?
Semplice, se li instascavano i vari ufficiali e sottoufficiali insieme ai soldi "risparmiati" sulla mensa, sul cambio delle divise ecc. Io ho dovuto anticiparmi i soldi delle medicine mentre dovrebbe esserci un fondo per questo.
Il servizio di Leva era una cosa che ti imponevano e per tale motivo doveva essere gratuito e non gravare sulle spalle del soldato e della sua famiglia. PEnsa alle spese che uno deve sostenere
- Spese del viaggio per andare in licenza (solo una minima parte mi è stata rimborsata)
- Spese per l'acquisto di materiale per l'igiene
- Spese lavanderia per la divisa che doveva essere sempre in ordine
Senza considerare che non avendo un lavoro retribuito adeguatamente non potevi permetterti di uscire la sera per andarti a divertire in qualche locale.

Inoltre prima del servizio militare non riuscivi a trovare lavoro.
Tutti volevano persone militiesenti o già congedati.
Di conseguenza potevi trovarti ad aspettare la chiamata alle armi e rimanere un anno senza fare niente.

Ho visto figli di papà essere esonerati dal servizio militare oppure farlo sotto casa grazie a mazzette pagate o conoscenze varie. Ho visto ragazzi mammoni fare il servizio militare e restare mammoni. Ho visto ragazzi chiamare casa, piangere e farsi spedire 500 mila lire a settimana dalla famiglia.
Ho visto teste calde rimanere tali anche dopo il servizio militare.
Senza considerare una cosa ben più importante di tutto il resto: la libertà. Diciamo sempre di volere la libertà e poi ci piace se uno ci impone qualcosa (il servizio di Leva) contro la nostra volontà.
Anonymous - Dom Feb 11, 2007 12:30 pm
Oggetto: ... I militari NON SONO AFFATTO DEI GIOCATTOLI !!!
Confused - Anch'io sono stato riformato per il gravissimo incidente stradale che ho avuto all'età di 6 anni e mezzo.
Mi avevano chiamato "in Marina" e volevo fare il militare per cercare di migliorare soprattutto i miei complessi e similari.

Wink Parlando però di questa riformanza con miei amici ormai anziani, essi mi hanno detto effettivamente che "e' stata una fortuna non fare ciò"; proprio perchè NON E' AFFATTO UN GIOCO.
Ed alcuni che hanno fatto il militare; sono tornati a casa "VERAMENTE MOLTO PEGGIO DI PRIMA" !!!

Essi sono riusciti in qualche modo ad evitarlo, e ci consigliano anche a noi di farlo !!

Idea ... E ricordatevi anche che, in caso di guerra, i militari verranno chiamati a combattere e si da il caso che essi "NON SONO AFFATTO DEI GIOCATTOLI" !!!
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB